Home Concorsi pubblici Concorso 159 funzionari Giustizia Amministrativa, Corte dei Conti e Avvocatura Stato: date...

Concorso 159 funzionari Giustizia Amministrativa, Corte dei Conti e Avvocatura Stato: date preselettiva, banca dati e diario prove scritte

Alice Lottici
concorso-159-funzionari-giustizia-amministrativa-corte-dei-conti-avvocatura-stato

Rettificato il diario della preselettiva del Concorso 159 funzionari Giustizia Amministrativa, Corte dei Conti e Avvocatura dello Stato: non si svolgerà dal 9 al 13 Dicembre bensì dal 16 al 20 Dicembre 2019 presso la Scuola di Formazione e aggiornamento della Polizia Penitenziaria “Giovanni Falcone” di Roma.

Vai al diario della preselettiva

La procedura, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 61 del 2-8-2019, è stata bandita dalle 3 amministrazioni congiuntamente per reclutare 159 funzionari, area III e fascia retributiva F1, per le esigenze funzionali degli uffici centrali e periferici.

I posti sono così ripartiti:

  • 88 funzionari amministrativi presso la Giusizia Amministrativa, con riserva del 50% per il personale già in servizio;
  • 54 collaboratori amministrativi presso la Corte dei Conti, con riserva del 30% per il personale in ruolo nell’amministrazione;
  • 17 funzionari legali presso l’Avvocatura dello Stato, con riserva del 50% per il personale di ruolo.

Sono riservati posti anche al personale militare di cui all’art. 1014 del D.Lgs. 15 Marzo 2010 n.66. I restanti saranno coperti dai vincitori in ordine di graduatoria.

Vediamo requisiti di partecipazione, come inviare la domanda e le prove di selezione previste.

I Concorsi pubblici in arrivo presso i vari Ministeri e Organi dello Stato

Concorso 159 funzionari Giustizia Amministrativa, Corte dei Conti e Avvocatura Stato: requisiti

I candidati per partecipare al Concorso devono essere in possesso dei requisiti generali e dei requisiti specifici. In particolare:

  • cittadinanza in uno degli Stati Membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti politici;
  • laurea negli indirizzi indicati nel bando;
  • idoneità all’impiego;
  • qualità morali e di condotta incensurabili;
  • posizione regolare per i cittadini soggetti all’obbligo di leva;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati da una pubblica amministrazione per insufficiente rendimento o licenziati per aver prodotto o presentato documenti falsi.

Leggi il bando ufficiale

Titoli di Studio

Sono ammessi a requisito i seguenti corsi di laurea e laurea magistrale (ai sensi del d.m. 270 del 2004):

  • L-14 – Scienze dei servizi giuridici;
  • L-16 – Scienze politiche;
  • L-18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
  • L-33 – Scienze economiche;
  • L-36 – Scienze dell’amministrazione;
  • LMG /01 – Giurisprudenza;
  • LM-56 – Scienze dell’economia;
  • LM-77 – Scienze economico-aziendali;
  • LM-63 – Scienze delle pubbliche amministrazioni;
  • LM-52 – Relazioni internazionali;
  • LM-62 – Scienze della politica.

Sono riconosciuti anche diplomi di laurea di vecchio ordinamento o lauree specialistiche purchè ritenuti equiparati dall’ordinamento vigente.

Concorso 159 funzionari Giustizia Amministrativa, Corte dei Conti e Avvocatura Stato: invio domande

I candidati potranno partecipare alla selezione inviando la domanda esclusivamente in via telematica sul sito della Corte dei Conti.

I termini per la partecipazione sono scaduti il 2 Settembre 2019.

Candidati qui

Per i soggetti con minorazioni visive opportunamente certificate, la domanda potrà essere redatta in carta e consegnata a mano entro il suddetto termine.

Concorso 159 funzionari Giustizia Amministrativa, Corte dei Conti e Avvocatura Stato: prove

La procedura selettiva è così strutturata:

  • preselezione, attivata qualora il numero delle domande sia superiore a 1.500, con 90 quesiti a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove scritte;
  • prima prova scritta;
  • seconda prova scritta;
  • prova orale.

Le materie vertono sulle discipline indicate nell’art. 10 del bando.

La prova preselettiva sarà computer-based e dovrà essere svolta in 120 minuti. La banca dati ufficiale verrà pubblicata il 25 Novembre.

Diari e banca dati: una tempistica

Il 15 Ottobre è stato rettificato il diario della preselettiva comunicato il 27 Settembre: la prova si svolgerà dal 16 al 20 Dicembre 2019 presso la Scuola di formazione e aggiornamento della Polizia Penitenziaria “Giovanni Falcone” di Roma.

Leggi la rettifica

Verranno comunicati anche:

  • 12 Novembre, calendario delle convocazioni in Gazzetta;
  • 25 Novembre, archivio dei quiz sui siti delle Amministrazioni interessate;
  • 27 Dicembre, diario prove scritte in Gazzetta.

Rispetto alle precedenti tempistiche sopraindicate, verranno date ulteriori comunicazioni sulla preselettiva nella Gazzetta Ufficiale Concorsi ed Esami del 22 Novembre.

Comunicazione del 12/11 in Gazzetta

Per rimanere aggiornati sui Concorsi pubblici in uscita:

Newsletter LeggiOggi Concorsi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


2 COMMENTI

  1. Buongiorno Marco,
    per partecipare e inviare la sua candidatura deve seguire la procedura indicata nel paragrafo “invio domanda”. Il dettaglio per la compilazione e le dichiarazioni è contenuto nel bando.
    Saluti

  2. Salve, già ho fatto un corso di vigilanza e sicurezza quindi vorrei partecipare a questo concorso. Grazie mille cortesemente aspetto una vostra risposta

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome