Home Concorsi pubblici Concorso 55 esperti Banca d’Italia: requisiti, domanda e prove in sintesi

Concorso 55 esperti Banca d’Italia: requisiti, domanda e prove in sintesi

Alice Lottici
concorso-55-esperti-banca-italia-requisiti-domanda-prove

Nella Gazzetta Ufficiale 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 68 del 27 Agosto 2019 è stato pubblicato il bando di Concorso 55 esperti Banca d’Italia, per l’assunzione a tempo indeterminato di:

  • 30 esperti nelle discipline economico-aziendali;
  • 5 esperti nelle discipline economico-finanziarie;
  • 10 esperti nelle discipline giuridiche;
  • 10 esperti nelle discipline statistiche.

Nel bando sono indicate le aree e le mansioni in cui verranno allocate queste figure.

Vediamo assieme tutte le informazioni per partecipare: requisiti richiesti, modalità di invio domanda e prove.

Scopri i Concorsi Pubblici attivi

Concorso 55 esperti Banca d’Italia: requisiti

Il Concorso è aperto a tutti gli aspiranti candidati in possesso dei seguenti requisiti generali e specifici:

  • Laurea magistrale, specialistica o diploma di laurea negli indirizzi indicati nel bando, con una votazione di almeno 105/110;
  • maggiore età;
  • cittadinanza italiana, di altro Stato Membro dell’Unione Europea o altra cittadinanza ai sensi dell’art. 38 del D.Lgs. 165/2001 con adeguata conoscenza della lingua italiana;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.

Concorso 55 esperti Banca d’Italia: invio domande

Le domande di partecipazione e i documenti richiesti devono essere presentati entro le ore 16 del 27 Settembre 2019 attraverso l’applicazione disponibile sul sito della Banca d’Italia.

Candidati qui

E’ consentita la partecipazione ad una sola procedura. Nel caso in cui vengano trasmesse più domande, verrebbe presa in considerazione quella inviata per ultima.

Almeno 15 giorni prima della data indicata per la prima prova, verrà data comunicazione dei nominativi degli ammessi.

Concorso 55 esperti Banca d’Italia: prove

La selezione prevede:

  • prova preselettiva,
  • prova scritta,
  • prova orale.

Prova preselettiva

La prova preselettiva del Concorso Banca d’Italia verrà attivata qualora il numero delle candidature sia superiore a 2.500.

Il test è articolato in due sezioni per verificare la conoscenza dei candidati su:

  • materie della prova scritta;
  • lingua inglese.

Diversamente dagli altri concorsi, la prova è differenziata per ogni profilo. Il calendario e il luogo di svolgimento verranno comunicati nel mese di Ottobre 2019.

Prova scritta

La prova scritta consiste nella risoluzione di 4 quesiti a risposta sintetica sulle materie dei programmi d’esame e nella stesura di un elaborato in lingua inglese su argomenti di attualità sociale ed economica.
I quesiti potrebbero prevedere la soluzione di un caso pratico.

La prova avrà una durata massima di 5 ore e si svolgerà a Roma.

Prova orale

L’esame orale consiste in un colloquio sulle materie indicate nei programmi e in una conversazione in lingua inglese.

Potrebbero essere oggetto di discussione anche:

  • casi pratici;
  • tesi di laurea;
  • esperienze di lavoro.

La conversazione in lingua mira a verificare il grado di conoscenza dell’inglese come strumento di lavoro.

Graduatoria finale

Il punteggio complessivo di ogni candidato è determinato dalla somma dei voti della prova scritta e della prova orale.

La graduatoria di merito ha validità di 2 anni dalla sua formulazione.

 

Nelle ultime pagine del bando sono riportati i programmi per le diverse prove a seconda del profilo per il quale si concorre.

Leggi il bando

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome