Home Concorsi pubblici Concorso Educatore d’Infanzia: tutti i bandi pubblicati

Concorso Educatore d’Infanzia: tutti i bandi pubblicati

Alice Lottici

Sono numerosi i Bandi di Concorso Educatore d’Infanzia che vengono pubblicati in Gazzetta Ufficiale per lavorare a contatto con i bambini negli asili comunali.

I bandi sono indetti per poche figure o per la formazione di una graduatoria dalla quale verranno selezionati gli educatori in ordine di merito.

Vediamo assieme i Concorsi pubblici attivi.

Gli ultimi aggiornamenti sui Concorsi Scuola

Concorso Educatori Asilo Nido: 6 posti a Verona

Il Comune di Verona ha indetto una selezione pubblica, per esami, per la ricerca di 6 Educatori responsabili Asili Nido, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato con riserve.

Leggi il bando

Requisiti

Per partecipare alla procedura i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e dei titoli di studio indicati nel bando.

Invio domande

Le domande devono essere trasmesse entro il 28 agosto 2019 tramite il sito concorsionline.comune.verona.it.

Prove selettive

La procedura selettiva prevede lo svolgimento delle seguenti prove:

  • preselettiva;
  • scritta, consistente in quesiti a risposta sintetica o multipla sulle discipline a bando;
  • orale, un colloquio sulle materie della prova scritta.

Concorso Educatore d’Infanzia: graduatoria a Pisa

Riaperti i termini del bando di Concorso indetto dal Comune di Cascina (PI), finalizzato alla formazione di una graduatoria per l’assunzione, a tempo determinato pieno o parziale, di unità di personale con profilo Istruttore Educatore Asilo Nido, categoria C.

Il 30% dei posti verrà riservato ai volontari delle Forze Armate.

Bando graduatoria Educatori Pisa

Requisiti

Gli aspiranti candidati per partecipare devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici legati alla professione:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai 45;
  • titolo di studio italiano o estero (il dettaglio delle lauree e dei diplomi ammessi nel bando).

Invio domande

Le domande devono essere trasmesse con la documentazione richiesta entro le ore 12 dell’8 Agosto 2019 con le seguenti modalità:

  • raccomandata con avviso di ricevimento;
  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo;
  • mail con PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.cascina.pi.it

Prove di selezione

L’iter concorsuale prevede che i candidati sostengano una prova orale, consistente in un colloquio sulle materie d’esame (il dettaglio nel bando).

Al termine della selezione i candidati vincitori verranno inseriti in una graduatoria e verranno chiamati dopo lo scorrimento di una precedente graduatoria a tempo indeterminato.

Concorso Educatore d’Infanzia: 6 posti a Piombino

Il COmune di Piombino ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 6 posti a tempo pieno e indeterminato di Educatori Asilo Nido, categoria C e posizione economica C1.

I posti verranno così ripartiti:

  • 2 al Comune di Piombino;
  • 2 al Comune di Campiglia Marittima (dei quali 1 nel 2019 e 1 nel 2020);
  • 2 al Comune di San Vincenzo.

Bando 6 Educatori Nido Piombino

Requisiti

Per partecipare al concorso i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e specifici. In particolare, in relazione ai titoli di studio sono ammessi:

  • Laurea Triennale in scienza dell’educazione, classe L19, con indirizzo Educatori dei Servizi Educativi per l’Infanzia;
  • Laurea in Scienze della Formazione Primaria integrata con un corso di specializzazione di 60 crediti;
  • Titoli di studio equipollenti o equiparati ai sensi dell’ordinamento vigente;
  • Titolo di studio valido per l’accesso ai posti di Operatore dei Servizi Educativi per l’Infanzia previsti dalla normativa della Regione Toscana.

Invio domande

Le domande, complete dei documenti richiesti, devono essere inviate entro il 29 Luglio 2019 e trasmesse all’Amministrazione nelle seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Piombino;
  • raccomandata con ricevuta di ritorno;
  • mail con Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo comunepiombino@postacert.toscana.it;
  • tramite il portale della Regione Toscana APACI.

Prove selettive

La procedura selettiva è così strutturata:

  • prova preselettiva, attivata qualora il numero delle domande sia superiore a 50, consistente in un test di 30 domande a risposta multipla sulle discipline oggetto della prova teorico-pratica;
  • prova teorico-pratica, un quiz a domande aperte e chiuse sulle materie messe a bando e/o casi pratici;
  • prova orale sulle materie oggetto della prova e altri argomenti specifici.

Nel caso in cui le domande siano superiori a 50, la prova preselettiva verrà effettuata lunedì 19 Agosto 2019.

Di conseguenza la prova teorico pratica sarà il 26 Agosto 2019 e la prova orale il 6 Settembre 2019.

Concorso Educatore d’Infanzia: 2 posti ad Asti

Il Comune di Asti ha indetto un concorso per esami per la copertura di 2 posti di Educatore per gli asili nido comunali, categoria C e posizione economica C1, con contratto a tempo indeterminato e orario part-time.

Bando 2 Educatori Asilo Nido Asti

Requisiti

I candidati potranno partecipare al Concorso se in possesso dei requisiti generali e dei requisiti specifici alla data di trasmissione della domanda.

In particolare sono richiesti:

  • idoneità fisica all’impiego;
  • diploma o laurea ai sensi dell’ordinamento vigente;
  • maggiore età.

invio domanda

La domanda di partecipazione deve essere inviata, completa della dichiarazione e dei documenti richiesti, tramite la procedura telematica sul sito net.comune.asti.it entro le ore 12 del 18 Luglio 2019.

Prove di selezione

L’iter concorsuale è organizzato nel seguente modo:

  • prova preselettiva, attivata oltre i 200 candidati, e consistente in un quiz a risposta multipla psico-attitudinali o cultura generale;
  • prima prova scritta, domande chiuse sulle discipline indicate nel bando;
  • seconda prova scritta, domande aperte sulle discipline ad esame;
  • prova orale, un colloquio sulle materie d’esame e un accertamento delle conoscenze di lingua straniera e applicazioni informatiche principali.

Concorso Educatore d’Infanzia: 28 posti a Padova

Il Comune di Padova ha indetto un concorso pubblico per esami per il reclutamento di 28 educatori asilo nido a tempo indeterminato, con categoria C.

Delle 28 unità, 4 saranno assunte part-time.

Bando 28 Educatori Asilo Nido Padova

Requisiti

I candidati per partecipare al bando devono essere in possesso, alla data di avviamento a selezione, dei seguenti requisiti generali e specifici:

  • titolo di laurea o diploma (il dettaglio nel bando);
  • cittadinanza italiana, di uno degli Stati dell’Unione Europea o cittadinanza di Paesi Terzi con le condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 165/2001, come modificato dall’art. 7 della L. 97/2013;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • età compresa tra i 18 e i 65 anni;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;
  • assenza di provvedimenti di licenziamento per non superamento del periodo di prova presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.

Invio domande

Le domande di partecipazione dovevano essere redatte esclusivamente in via telematica entro il 10 Luglio 2019 tramite il portale Istanze online.

Prove di selezione

La procedura selettiva è così organizzata:

  • prova preselettiva, attivata qualora il numero di candidati sia superiore alle 150 unità;
  • prova scritta, a contenuto teorico-pratico;
  • prova orale, un colloquio sulle materie messe a bando.

Il 28 giugno sarà reso noto l’eventuale svolgimento della preselettiva con calendario e sede mentre il 12 luglio l’elenco degli ammessi.

Concorso Educatore d’Infanzia: fino a 28 unità a Venezia

Il Comune di Venezia ha indetto un Concorso pubblico, per titoli ed esami, per il conferimento di 3 posti di Educatore Scuola Materna e Assistente all’Infanzia per il 2019 e il 2020, con possibilità di estendere fino a 28 unità a seguito degli esiti della procedura di mobilità in corso.

Il 30% dei posti disponibili è riservato ai militari delle Forze Armate.

Bando Educatori Asilo Nido Venezia

Requisiti

Per partecipare al Concorso i candidati devono essere in possesso dei requisiti generali e dei seguenti requisiti specifici:

  • titolo di studio, laurea o diploma riconosciuto ai sensi della normativa vigente;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • maggiore età.

Invio domande

Le domande di partecipazione, complete dei documenti indicati nel bando, dovevano essere trasmesse entro il 14 luglio 2019 tramite la procedura telematica sul sito www.comune.venezia.it

Prove di selezione

La procedura selettiva è così organizzata:

  • prova preselettiva, attivata qualora il numero delle domande sia superiore a 400, consistente in un test a risposta multipla su cultura generale e logica;
  • prova scritta, sulle materie d’esame;
  • prova orale, un colloquio sulle discipline della prova scritta e materie specifiche. In sede d’esame verranno verificate anche le conoscenze di lingua straniera e delle principali apparecchiature informatiche.

Il 18 Luglio verrà data comunicazione del diario delle prove. Nel caso in cui la preselettiva non venga attivata il 22 luglio verrà svolta la prova scritta, diversamente rimarrà al 25 luglio.

Le prove orali avranno inizio il 27 agosto.

Concorso Educatore d’Infanzia: graduatoria a Bologna

Il Comune di Bologna ha indetto un Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la formazione di una graduatoria a tempo determinato di Educatore Nido d’Infanzia, categoria C e posizione economica C1.

Bando Graduatoria Educatori Bologna

Requisiti

I candidati per partecipare devono essere in possesso dei requisiti generali e dei requisiti specifici:

  • titolo di laurea o diploma conseguito entro il 31 Agosto 2015 (il dettaglio dei corsi ammessi nel bando);
  • cittadinanza italiana, di uno degli Stati dell’Unione Europea o cittadinanza di Paesi Terzi con le condizioni di cui all’art. 38 del D.Lgs. 165/2001, come modificato dall’art. 7 della L. 97/2013;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • maggiore età;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • assenza di condanne penali rilevanti per il posto da ricoprire;
  • assenza di provvedimenti di licenziamento per non superamento del periodo di prova presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.

Invio domande

Le domande dovevano essere inviate entro e non oltre le ore 12 dell’11 giugno 2019 previo pagamento della tassa di iscrizione, tramite la procedura telematica attivata sul sito servizi.comune.bologna.it

Prove di selezione

La procedura selettiva consiste in:

  • prova scritta, con test a risposta multipla sulle materie d’esame, applicazioni informatiche e lingua inglese;
  • valutazione dei titoli, solamente per gli idonei alla prova scritta.

Il 20 giugno verrà comunicata la data, l’ora e il luogo di svolgimento della prova.

 

Per la preparazione dei Concorsi Educatori Asilo Nido consigliamo il seguente volume:

Il concorso per educatore nell’asilo nido

Il concorso per educatore nell’asilo nido

Rosanna Calvino, 2018, Maggioli Editore

Il volume si indirizza a quanti intendono partecipare a concorsi pubblici per la qualifica di Assistente o Educatore negli asili nido. Il testo offre, infatti, ai candidati ai concorsi l’opportunità di testare la preparazione raggiunta e di esercitarsi ad affrontare le prove selettive. A tal...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome