Home PrimoPiano Simulatore Inps Reddito di cittadinanza: come usarlo e dove visualizzarlo

Simulatore Inps Reddito di cittadinanza: come usarlo e dove visualizzarlo

simulatore inps reddito di cittadinanza

Dopo il Record di domande inoltrate per il Reddito cittadinanza, che ha sfondato la soglia del milione, in molti stanno cominciando a chiedersi se davvero ne sia valsa la pena. Altrettanti cittadini si interrogano su come procedere per rinunciare al sussidio, vista l’esiguità delle somme erogate e la complessità del tutto.

Insomma, sarebbe forse più congeniale e utile sapere in anticipo quando si può arrivare a percepire, prima di imbarcarsi nell’iter di domanda, per poi magari essere costretti a reimbarcarsi nelle procedure di rinuncia, magari con obbligo di restituzione delle somme finora percepite.

La domanda che molte famiglie, ognuna con una situazione familiare specifica, in questo momento si pongono è: quanto percepirò come Reddito o pensione di cittadinanza? Mi conviene fare domanda? Per rispondere a queste domande è stato studiato dall’Inps un simulatore Reddito di cittadinanza, per calcolare online importo e requisiti in modo preventivo. Lo stesso Istituto ha pubblicato di recente un messaggio per annunciare l’imminente diffusione del simulatore.

Reddito di cittadinanza: a cosa serve il simulatore

Per venire incontro alle richieste provenienti da una pluralità di soggetti (Strutture territoriali INPS, cittadini, CAF, ecc.) è stato predisposto, sul sito dell’Istituto, un simulatore che consente di valutare:

  • il possesso dei requisiti reddituali e patrimoniali di cui al comma 1, lett. b) dell’articolo 2 del decreto-legge citato, previsti ai fini dell’accesso al Rdc e alla PdC;
  • la misura della prestazione spettante.

==>> Reddito di cittadinanza: la guida al sussidio <<==

Simulatore Inps Reddito di cittadinanza: chi può accedere

Al simulatore possono o potranno accedere:

  • le strutture territoriali Inps
  • cittadini
  • caf
  • operatori coinvolti

Per le Strutture territoriali il simulatore è stato rilasciato nel portale intranet dell’Istituto. Per poter accedere alla nuova funzionalità di simulazione RdC/PdC è necessario collegarsi al sito intranet dell’Istituto al seguente percorso:

“Processi” > “Prestazioni a sostegno del reddito” > “ISEE post-riforma 2015, Intranet per le sedi”.

La funzionalità di simulazione è fruibile tramite apposita voce di menù ed è raggiungibile anche tramite link diretto presente in alcuni box della home page.

Il simulatore permette di effettuare due tipi di simulazione:

  • Simulazione tramite dati relativi ad una DSU attestata valida;
  • Simulazione tramite dati ISEE autodichiarati e indicatori simulati.

Simulatore Inps Reddito di cittadinanza: accesso utenti esterni

Per gli utenti esterni a breve il simulatore verrà rilasciato anche nel portale Internet dell’Istituto.

Per poter accedere alla nuova funzionalità di simulazione RdC/PdC sarà necessario collegarsi al sito dell’Istituto al seguente percorso:

“Prestazioni e Servizi” > “Tutti i Servizi” > “ISEE post-riforma 2015”.

La funzionalità di simulazione sarà fruibile tramite apposita voce di menù e sarà raggiungibile anche tramite link diretto presente nella home page. In particolare:

  • la funzionalità di Simulazione tramite dati relativi ad una DSU attestata validasarà disponibile esclusivamente al cittadino che si autentichi tramite PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID);
  • la funzionalità di Simulazione tramite dati ISEE autodichiarati e indicatori simulati è utilizzabile senza che sia necessario autenticarsi con PIN, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Sistema Pubblico Identità Digitale (SPID).

Qui le istruzioni dettagliate sul Simulatore Inps 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


1 COMMENTO

  1. Io ho fatto domanda in Marzo e non ho ricev0uto nessuna risposta del redito di cittadinanza con tre figli a carico boooo

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome