concorso 51 educatori infanzia

Nuove opportunità di lavoro in arrivo dal Comune di Milano, che ha indetto un bando di Concorso 51 educatori infanzia, per selezionare personale da inserire come istruttore dei servizi educativi, categoria c nelle scuole dell’infanzia meneghine. Il bando è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale n.2 dell’8 gennaio 2019.

Scarica qui il Bando di concorso

Requisiti, modalità di presentazione domanda, scadenza, iter selettivo e come prepararsi. Vediamo nel merito tutti i dettagli utili a chi vuole tentare il Concorso e aggiudicarsi un posto da educatore.

Consulta lo speciale Concorsi pubblici

Concorso 51 educatori infanzia Milano: requisiti

Per potersi candidare è richiesto il possesso dei requisiti generali previsti per ogni tipologia di concorso pubblico, tra cui:

  • cittadinanza italiana o cittadini comunitari,
  • età minima di 18 anni,
  • idoneità fisica,
  • godimento dei diritti civili e politici,
  • assenza di condanne e di procedimenti penali in corso

In più tutta una serie di requisiti specifici, legati al ruolo che si andrà a svolgere, tra cui:

  • laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo scuola dell’infanzia,
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85 bis),
  • diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (rilasciato da Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie), conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002,
  • diploma quadriennale di Istituto Magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002,
  • diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002.

Concorso 51 educatori infanzia Milano: come si svolge

L’iter selettivo del Concorso prevede tre step:

  • una prova preselettiva, prevista solo se ci sarà un numero di domande molto alto)
  • una prova scritta,
  • una prova orale

Concorso 51 educatori infanzia Milano: prova scritta

La prova scritta del Concorso potrà consistere nella redazione di un elaborato e/o nella soluzione di appositi quiz a risposta multipla e/o nella soluzione di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica, e sarà finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato sulle problematiche culturali, educative e didattiche, tra cui:

  • I diritti dei bambini e delle bambine nella Costituzione Italiana e nelle Carte internazionali; – Carta dei Servizi Educativi all’Infanzia del Comune di Milano;
  • Linee di indirizzo pedagogiche dei Servizi all’Infanzia 0-6 del Comune di Milano;
  • Normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro con particolare riguardo alle comunità e strutture scolastiche (D.Lgs 81/2008 e ss.mm.ii.);
  • C.N.L. Enti Locali con particolare riferimento al rapporto di lavoro e ai diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
  • Nozioni in materia di protezione dei dati personali aggiornato alle ultime modifiche normative
  • Elementi sull’Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.);
  • Metodologia e didattica nei servizi educativi (fascia 3-6);

Sarà necessario ottenere un punteggio di almeno 21 su 30 per superare la prova.

Concorso 51 educatori infanzia Milano: prova orale

La prova verterà sulle materie oggetto della prova scritta. La prova orale si intende superata se il candidato ottiene una votazione di almeno 21/30 o equivalente.

Nel corso delle prove si provvederà inoltre ad accertare il livello di conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.

Il punteggio finale è dato dalla somma del punteggio conseguito nella prova scritta e della votazione conseguita nella prova orale.

Concorso educatori infanzia Milano: entro quando fare domanda

Deve affrettarsi chi intende candidarsi: la domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere redatta unicamente in via telematica entro le ore 12:00 del 28 gennaio 2019.

Concorso educatori infanzia Milano: come fare domanda

Come anticipato, la domanda può essere inviata solo online all’indirizzo www.comune.milano.it – Sezione Utilizza i Servizi- Selezioni e Concorsi – Selezioni aperte – Selezioni.

La procedura di invio delle domande sarà chiusa alle ore 12.00 e non consentirà di inoltrare le domande non perfezionate o in corso di invio.

Concorso educatori infanzia Milano: retribuzione 

Il bando indetto specifica anche il trattamento economico previsto per i vincitori: uno stipendio iniziale previsto, per la Categoria C – posizione economica 1, dal Contratto Collettivo Nazionale di lavoro per il personale del Comparto Funzioni Locali – pari ad Euro 20.344,07 annui lordi.

Spettano inoltre l’indennità di comparto, la tredicesima mensilità ed ogni altro emolumento accessorio previsto dal contratto di lavoro, nonché, se dovuto, l’assegno per il nucleo familiare.

Per prepararsi al Concorso LeggiOggi consiglia:

51 Istruttori servizi educativi nel comune di Milano

51 Istruttori servizi educativi nel comune di Milano

Autori Vari, 2019, Maggioli Editore

È stato pubblicato sulla G.U. n. 2 dell’8 gennaio 2019 il bando di concorso per la selezione pubblica di 51 istruttori dei servizi educativi (cat. C1) per la scuola dell’infanzia nel Comune di Milano. Il presente kit contiene i due apprezzatissimi volumi:• il manuale “L’insegnante...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome