Il 2018 sta per terminare con un elenco di concorsi già chiusi, alcuni ancora attesi, altri in fase di procedura di selezione: niente paura per chi non avesse avuto modo e tempo di candidarsi, perché sono stati annunciati altrettanti concorsi pubblici 2019. Il nuovo anno porterà quindi una bella manciata di Bandi a cui iscriversi per tentare il tuffo nell’impiego pubblico.

Tutti i concorsi pubblici del 2018

Tanti concorsi, alcuni dei quali annunciati con piani di assunzione straordinaria previsti nel Disegno di Legge di bilancio 2019, in discussione in questa fine anno in Parlamento.

È forse giunto il momento quindi di sbloccare le assunzioni nel pubblico impiego, ferme da molti anni di blocco turn over. L’esigenza di assumere nuovo personale si fa pressante, e lo sarà ancora di più con l’entrata in vigore di Quota 100, che causerà un bel buco di personale pubblico e la necessità di assumerne di nuovo.

Il ministro della Pubblica Amministrazione, Giulia Bongiorno, ha dichiarato poco tempo fa, in fase di approvazione del Decreto concretezza, che il piano del Governo è quello di procedere a 450mila le nuove assunzioni di Statali previste entro la fine dell’anno 2019.

Un maxi piano di assunzione, che anticipa il piano di nuove assunzioni per il triennio 2019-2021. Questo per far fronte allo sblocco del turn over.

Anche se, c’è da dire che non tutte le assunzioni previste avverranno tramite concorsi pubblici. In diversi casi la manovra e comunque il Governo daranno autorizzazione ad assumere

Vediamo l’elenco di tutti i concorsi attesi per il nuovo anno: primi fra tutti il Concorso per 403 dirigenti presso l’Agenzia delle entrate e il concorso atteso all’Agenzia delle dogane.

Concorso Ispettorato nazionale del lavoro

Per rafforzare le attività di contrasto al fenomeno del lavoro sommerso e di tutela della salute sul lavoro, il Governo autorizza l’Ispettorato nazionale del lavoro ad assumere personale ispettivo appartenente all’Area III:

  • 300 unità dal 2019;
  • 300 unità dal 2020;
  • 400 unità dal 2021.

In tutto sono previsti 1.000 posti.

Assunzione Università di 1.000 ricercatori

Oltre ai 1.000 ispettori del lavoro, l’attenzione si sposta al mondo accademico, dove la Legge di bilancio ha previsto l’assunzione di 1.000 ricercatori suddivisi tra le diverse Università. In particolare, per favorire l’accesso dei giovani alla ricerca, sarà incrementato il Fondo per il finanziamento ordinario delle università. L’incremento è di:

  • 20 milioni di euro per l’anno 2019;
  • 58,63 milioni di euro a decorrere dal 2020.

Questi soldi saranno appunto destinati all’assunzione di 1.000 giovani ricercatori. Un apposito Decreto del Ministero dell’istruzione, emanato entro 60 giorni dall’entrata in vigore della Legge di bilancio, ripartirà le risorse disponibili tra le varie università italiane.

Concorso ANSFISA

Nel 2019 si darà poi il via al reclutamento nell’ANSFISA (Agenzia nazionale per la sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali): si procederà in particolare con l’assunzione di:

  • 11 Dirigenti di II Fascia,
  • 27 professionisti di I qualifica,
  • 99 funzionari,
  • 59 collaboratori,
  • 6 operatori.

Assunzione straordinaria Forze di polizia  

È previsto inoltre, sempre nella Legge di bilancio, un piano di assunzioni straordinarie nel comparto Forze di polizia. In particolare, per incrementare i servizi di prevenzione e controllo della sicurezza, il Governo ha autorizzato l’assunzione straordinaria di un contingente di 6.150 unità delle Forze di polizia, comprensivo di 362 unità della Polizia penitenziaria. Un piano di reclutamento dal 2019 al 2023. In particolare per l’anno 2019 saranno 1.043 le unità previste, di cui:

  • 389 nella Polizia di stato;
  • 427 nell’Arma dei carabinieri;
  • 227 nella Guardia di finanza;

Per il 2020 sono invece previste assunzioni di 1.320 unità, e 1.143 unità per il 2021. Ricordiamo che si tratta di assunzioni straordinarie, e che quindi si andranno così ad aggiungere a quelle già previste dalla legislazione vigente.

La Legge di Bilancio 2019 prevede anche l’assunzione nel ruolo iniziale della Polizia Penitenziaria di:

  • 362 unità (in aggiunta a quanto previsto dalla legislazione vigente);
  • 86 unità (come anticipazione di quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2018 per l’anno 2019);

Concorso Regione Campania 10 mila posti

Nel corso dei prossimi due anni sono 10 mila le assunzioni annunciate tramite un Maxi Concorso Regione Campania. Ed è arrivata ora la Delibera ufficiale per l’avvio della procedura di selezione di risorse da assumere nella Pubblica amministrazione con contratto a tempo indeterminato.

l Concorso atteso prevede nei prossimi due anni l’assunzione di 10 mila figure professionali all’interno di vari Enti locali afferenti alla Regione Campania. L’assunzione avverrà con contratto a tempo indeterminato, previo percorso di reclutamento, formazione e tirocinio formativo della durata di 10 mesi retribuiti.

Tutto passa da un preventivo accordo tra i vari Enti territoriali, che provvederanno a effettuare un conteggio del fabbisogno di risorse, per poi avviare il percorso di selezione in un momento successivo.

Le figure professionali che verranno assunte saranno diverse, a seconda dei bisogni, e lavoreranno nelle seguenti aree:

  • servizi finanziari e tributari;
  • amministrazione;
  • servizi sociali,
  • area tecnica.

Per prepararsi al Concorso Regione Campania consigliamo il seguente manuale:

Concorso regione Campania quiz attitudinali RIPAM

Concorso regione Campania quiz attitudinali RIPAM

Giuseppe Cotruvo, 2018, Maggioli Editore

Il volume è un utilissimo strumento di preparazione alla prova preselettiva del concorso indetto dalla Regione Campania con la delibera della Giunta regionale pubblicata sul BUR n. 74 del 12 ottobre 2018, per circa 10.000 posti da assumere nei prossimi 2 anni a tempo indeterminato presso i vari...



Concorso Comune di Bari

La giunta comunale ha approvato l’aggiornamento della programmazione dei fabbisogni del personale del Comune di Bari con riferimento alla dotazione organica e al piano triennale dei fabbisogni (2019/21). Nel corso del 2019 saranno espletati nuovi concorsi pubblici per la copertura di ulteriori 58 posti nell’organigramma dell’ente, in particolare:

  • 2 esperti in beni culturali ctg. D
  • 23 funzionari tecnici (ingegneri, architetti)ctg. D
  • 20 funzionari amministrativi ctg. D
  • 2 periti agrari ctg. C
  • 3 programmatori informatici ctg. C
  • 8 addetti registrazione dati ctg. B.

Per prepararsi al meglio al Concorso di Bari consigliamo i manuali reperibili a questo link. 

Concorso scuola per docenti non abilitati

Il ministro dell’istruzione Marco Bussetti ha dichiarato che in Legge di bilancio sarà approvata nelle prossime sedute parlamentari l’attuazione del prossimo Concorso Scuola, con diverse novità. Ad esempio, il concorso sarà abilitante, inoltre il FIT sarà abolito e i 3 anni di tirocinio previsti saranno sostituiti da 1 anno di prova come docente in una scuola con possibilità di rinnovo.

Al concorso potrà accedere chiunque in possesso di una laurea (magistrale, specialistica o vecchio ordinamento) che dia accesso ad almeno un Classe di Concorso, a patto che si sia in possesso di un certo numero di CFU in determinati settori disciplinari.

Il candidato dovrà avere conseguito i 24 CFU in discipline atropo-psico-pedagogiche ed in metodologie didattiche.

Per prepararsi a tutti i Concorsi Scuola, ecco il link ai manuali reperibili.

Concorso e assunzioni Magistrati ordinari

Assunzioni in arrivo anche in Magistratura. Il Ministero della giustizia è autorizzato ad assumere nel 2019, in aggiunta alle assunzioni previste dalla legislazione vigente, Magistrati ordinari vincitori di concorsi già banditi.

Il ruolo organico del personale della Magistratura è aumentato di 600 unità. Inoltre il Ministero della giustizia, è autorizzato a bandire concorsi nel 2019 e, conseguentemente ad assumere un contingente massimo annuo di 200 magistrati.

Assunzioni straordinaria Vigili del fuoco

Anche il corpo dei Vigili dl fuoco aumenterà di organico. La Legge di bilancio 2019 ha previsto l’incremento dell’organico;

  • di 650 nuove unità, non prima però di maggio 2019;
  • ulteriori 200 unità non prima del 1° settembre 2019;
  • altre 650 unità non prima del 1° aprile 2020.

La dotazione organica viene aumentata complessivamente di 1.500 unità.

E non è finita qui. Oltre a questa bella manciata di concorsi e assunzioni attese, se ne aggiungono altre:

  • 500 assunzioni al Ministero dei beni culturali dal 2020;
  • 900 unità presso il Ministero dell’interno;
  • 350 unità destinate al Ministero per l’ambiente.

C’è davvero l’imbarazzo della scelta e tanta carne al fuoco, per chi volesse tentare la sorte e accaparrarsi un posto nella Pubblica amministrazione. È bene quindi iniziare a studiare e prepararsi fin da subito.

Per iniziare a prepararsi ai Concorsi in uscita consigliamo il seguente manuale:

Quiz di logica e cultura generale

Quiz di logica e cultura generale

Giuseppe Cotruvo, 2018, Maggioli Editore

Il volume è un indispensabile strumento per la preparazione alle prove di preselezione a quiz di Logica e Cultura generale molto frequenti nei concorsi degli enti pubblici e militari, ma anche utilizzati per le selezioni aziendali e i test di ammissione all’Università.Il testo affronta nella...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome