Tra poco più di una settimana, martedì 27 novembre 2018 inizieranno le prove scritte dell’esame di idoneità professionale per chi vuole diventare revisore legale. Il calendario delle prove è pubblicato e consultabile sulla Gazzetta ufficiale, Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 83 del 19 ottobre 2018.

Revisore legale: chi può esercitare la professione

Può esercitare la professione chi ottiene l’abilitazione all’esercizio della professione. Tra i requisiti necessari per svolgere la professione e diventare revisore legale, c’è l’iscrizione nell’apposito registro dei revisori tenuto presso il Ministero dell’economia e delle finanze, in applicazione del decreto legislativo n. 39/2010.

Revisore legale: chi può iscriversi al Registro

Possono iscriversi nel Registro dei revisori legali le persone fisiche e le società in possesso dei requisiti.

Ecco i requisiti di iscrizione richiesti alle persone fisiche:

  • sono in possesso dei requisiti di onorabilità previsti dall’articolo 3, comma 1 del D. M. 20 giugno 2012, n. 145;
  • sono in possesso di un titolo di laurea almeno triennale, tra quelle individuate dall’articolo 2 del D. M. 20 giugno 2012, n. 145;
  • hanno svolto il tirocinio triennale previsto disciplinato dal regolamento di cui all’art. 3 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39;
  • hanno superato l’esame di idoneità professionale disciplinato dal regolamento di cui all’art. 4 del decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39;

Possono, altresì, essere iscritte, a certe condizioni e previo sostenimento di una prova attitudinale, le persone fisiche abilitate all’esercizio della revisione legale in uno degli Stati membri dell’Unione europea ovvero in un Paese terzo.

Ecco invece i requisiti richiesti alle società:

  • i componenti del consiglio di amministrazione o del consiglio di gestione sono in possesso dei requisiti di onorabilità previsti dall’articolo 4, comma 1 del D. M. 20 giugno 2012, n. 145;
  • la maggioranza dei componenti del consiglio di amministrazione, o del consiglio di gestione, è costituita da persone fisiche abilitate all’esercizio della revisione legale in uno degli Stati membri dell’Unione europea, ovvero, nel caso in cui il componente del consiglio di amministrazione sia una persona giuridica, da un rappresentante persona fisica, designato per l’esercizio della funzione di amministrazione, abilitato all’esercizio della revisione legale in uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • nelle società semplici, in nome collettivo o in accomandita semplice regolate nei capi II, III e IV del titolo V del libro V del codice civile, la maggioranza numerica e per quote dei soci è costituita da soggetti abilitati all’esercizio della revisione legale in uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • nelle società per azioni ed in accomandita per azioni regolate nei capi V e VI del titolo V del libro V del codice civile, le azioni sono nominative e non trasferibili mediante girata;
  • nelle società per azioni, in accomandita per azioni e a responsabilità limitata regolate nei capi V, VI e VII del titolo V del libro V del codice civile, la maggioranza dei diritti di voto nell’assemblea ordinaria spetta a soggetti abilitati all’esercizio della revisione legale in uno degli Stati membri dell’Unione europea;
  • i responsabili della revisione legale sono persone fisiche iscritte nel Registro.

Revisore legale: le date delle prove scritte

Le prove d’esame per l’idoneità professionale si svolgeranno presso la Scuola di formazione e aggiornamento del Corpo di polizia e del personale dell’amministrazione penitenziaria, in via di Brava n. 99 a Roma. Le prove scritte si terranno presso la sede sopra indicata alle ore 9,00 nei giorni sotto indicati:

  • 27 novembre 2018: prima prova scritta;
  • 28 novembre 2018: seconda prova scritta;
  • 29 novembre 2018: terza prova scritta.

Ogni eventuale modifica riguardante la sede, la  data e l’ora delle prove d’esame e della  consegna dei testi potrà essere pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – 4ª Serie speciale «Concorsi  ed esami» n. 92 del 20 novembre 2018; nel caso in cui non sia pubblicata alcuna ulteriore comunicazione, il diario delle prove d’esame di cui al presente avviso si intende confermato.

L’elenco dei candidati ammessi sarà depositato almeno 20 giorni prima in segreteria della commissione esaminatrice.

Revisore legale: strumenti d’esercizio della professione

Chi già esercita la professione legale, si serve di appositi software revisione legale, che facilitino l’applicazione dei principi di revisione e che guidino il revisore in tutte le fasi della propria attività professionale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome