Prima di andare in vacanza l’Agenzia delle entrate avvisa i contribuenti della possibilità di comunicare e ottenere avvisi sui rimborsi e pagamenti con un semplice sms sul proprio telefono.

#Rimborsi via sms. Basta registrarsi, accedere a Fisconline, inserire il proprio numero di cellulare nella sezione Contatti. Un messaggio di “Ag. Entrate” avvisa del rimborso sul conto corrente comunicato. Servizio gratuito anche su #scadenze

Questo il messaggio diffuso dall’Agenzia sul canale Twitter. Il servizio permette di ricevere messaggi personalizzati sul proprio telefono cellulare o nella propria casella di posta elettronica.

Gli SMS avranno come mittente “Ag. Entrate”.

Tramite questo servizio si potranno ricevere avvisi relativi, ad esempio, a scadenze, rimborsi, ricezione di atti, operazioni di pagamento effettuate o comunicazioni da parte dell’Agenzia delle Entrate, oltre a segnalazioni sulla disponibilità di ricevute non ancora lette riferite a dichiarazioni, pagamenti o altri documenti inviati tramite i nostri servizi telematici.

Leggi anche “Truffe sui rimborsi fiscali, nuovo allarme del Fisco: non cadeteci”

Come spiegato dall’ente è sufficiente:

  • registrarsi (https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/index.jsp)
  • accedere a Fisconline
  • inserire il proprio numero di cellulare nella sezione “contatti”

Ecco il Tweet:

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome