Come si sa, dal 15 giugno è partita la prenotazione massiva delle graduatorie Ata provvisorie per il personale Ata III fascia da parte degli uffici scolastici. Queste dovevano essere pubblicate dal 15 giugno, ma in realtà è ora che sta avvenendo la pubblicazione a scaglioni, provincia per provincia.

Pubblicazione che sta continuando in questi giorni e che mostra un evidente slittamento delle graduatorie Ata definitive e delle date che il Ministero dell’istruzione aveva comunicato con una circolare del 17 maggio 2018, in cui si leggeva questo calendario:

  • dal 15 giugno, prenotazione massiva delle graduatorie provvisorie per tutti gli uffici regionali;
  • entro il 7 luglio, esame reclami e rettifiche a seguito dei reclami accolti e convalida esame reclami Allegati D1 e D2;
  • dal 9 luglio, prenotazione graduatorie definitive;
  • dal 20 luglio, prenotazione massiva delle graduatorie definitive per gli UST che non hanno provveduto autonomamente.

In pratica a oggi, la pubblicazione delle provvisorie sta ancora continuando, ecco perché slitteranno ancora le definitive, rispetto alla data prefissata del 9 luglio. Inoltre nelle graduatorie provvisorie già pubblicate da alcune province si stanno riscontrando errori nei punteggi degli assistenti tecnici.

C’è poi da tener presente l’arco temporale concesso per i ricorsi (10 giorni di tempo dalla data di pubblicazione delle graduatorie provvisorie). Ecco dunque come sia facile ipotizzare un’ulteriore attesa.

Ritardo che però non dovrebbe compromettere le supplenze con le nuove graduatorie, che avranno validità fino al 2021. Vediamo come si possono consultare le graduatorie Ata

Graduatorie Ata III fascia: come visualizzare gli elenchi

Intanto sono disponibili gli elenchi temporanei, con i nominativi di tutti coloro che aspirano alle supplenze nel personale Amministrativo, tecnico e ausiliario (Ata) della scuola. È possibile consultare questi elenchi in modalità telematica accedendo al portale del Miur Istanze Online. Ecco come:

  • entrare nel portale Istanze online;
  • accedere alla propria pagina personale, inserendo username e password;
  • cliccare nel menu a destra su “altri servizi” e poi su “Graduatorie Ata”;
  • così è possibile controllare punteggio e posizione in graduatoria;

Graduatorie Ata III fascia: come fare reclamo

È bene comunque sapere che la posizione in graduatoria consultata sul portale Istanze Online non ha valore legale. Lo acquista nel momento in cui avviene la pubblicazione all’Albo e sul sito della Scuola. Dal giorno di questa pubblicazione delle graduatorie provvisorie si avranno 10 giorni di tempo per presentare reclamo ufficiale. Reclamo che deve essere indirizzato al dirigente dell’Istituto che ha rigettato la domanda.

A questo punto, decisi i reclami e apportate le correzioni materiali, l’autorità scolastica competente approva la graduatoria definitiva.

Graduatorie Ata: cosa succede alle supplenze di settembre?

In molti si stanno chiedendo cosa ne sarà delle supplenze di settembre. Trattandosi di un lieve ritardo, la possibilità di avere le graduatorie entro l’inizio dell’anno scolastico è alta. Probabilmente questo ritardo non comprometterà le supplenze con le nuove graduatorie. Graduatorie che, ricordiamo, avranno validità fino al 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome