Buone notizie in arrivo dal Sud Italia sul tema lavoro, perché è stato indetto il maxi Concorso Oss Puglia, per selezionare 1789 posti per operatori socio sanitari in tutta la Regione. È stata la stessa Regione, con delibera n.492 del 29 giugno 2018 ad indirlo, oltre ad aver riaperto i termini di partecipazione del concorso più piccolo per 137 Oss Foggia.

Di questi, il 50 per cento concorrerà in corsi preferenziale, riservata sia a coloro che hanno già maturato 36 mesi di servizio alla data del 31 dicembre 2017, sia a coloro che in servizio come ausiliari specializzati, hanno frequentato il corso di riqualificazione Oss.

I 1789 posti sono così suddivisi:

  • 200 posti della Azienda Ospedaliero-Universitaria OORR di Foggia
  • 170 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Bari
  • 41 posti della Azienda Sanitaria Locale delle province di Barletta-Andria-Trani
  • 383 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Brindisi
  • 106 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Foggia
  • 550 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia diLecce
  • 100 posti della Azienda Sanitaria Locale della provincia di Taranto
  • 200 posti della Azienda Ospedaliero-UniversitariaPoliclinico di Bari
  • 30 posti dell’IRCCS“Giovanni Paolo Il” di Bari
  • posti dell’IRCCS “De Bellis” diCastellana Grotte (BA)

Entriamo un po’ più in dettaglio e vediamo come partecipare al Concorso Oss Puglia e come prepararsi al meglio per superare le prove.

Consulta qui lo speciale Concorsi pubblici

Concorso Oss Puglia: requisiti di ammissione

Per poter partecipare al Concorso OSS Puglia, occorre essere in possesso di determinati requisiti. Alcuni sono quelli soliti, richiesti per la partecipazione a qualsiasi gara di concorso pubblica: tra cui cittadinanza italiana, età non inferiore ai 18 anni, idoneità fisica, godimento dei diritti civili politici, non aver subito condanne penali, per i candidati di sesso maschile avere una posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva. Inoltre, nello specifico del bando del Concorso Oss Puglia, occorre essere anche in possesso di:

  • Licenza media
  • Attestato OSS

Concorso Oss Puglia: come presentare domanda

La domanda di partecipazione al Concorso OSS Puglia 1789 posti deve essere spedita esclusivamente online (seguendo l’apposita procedura telematica suggerita nel bando) entro la mezzanotte del trentesimo giorno dopo la data di pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale (in attesa di essere pubblicato).

Concorso Oss Puglia: come si svolge

Chi deciderà di iscriversi al Concorso Oss Puglia e correre per essere selezionato tra i 1789 operatori socio sanitari in regione, dovrà sottoporsi alle seguenti prove:

  • Una eventuale prova preselettiva per scremare i candidati, nel caso il numero di domande fosse troppo alto;
  • Una prova pratica, in cui si richiederanno le capacità e competenze tipiche del ruolo;
  • Una prova orale, che sarà focalizzata sulle stesse materie oggetto della provo pratica e sulle conoscenze del Sistema sanitario nazionale.

Per prepararsi al meglio al Concorso Oss Puglia, 1789 posti, consigliamo il manuale:

Concorso OSS REGIONE PUGLIA

Concorso OSS REGIONE PUGLIA

AA.VV., 2018, Maggioli Editore

La delibera del 29 giugno 2018, n. 492 degli Ospedali Riuniti di Foggia ha riaperto i termini di partecipazione del concorso per 137 OSS Foggia e contestualmente ha indetto un concorso unico per 1789 posti OSS presso le ASL di tutta la regione Puglia. I posti messi a concorso sono così...



© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome