Il tanto atteso bando di Concorso dirigenti scolastici è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 novembre 2017. Scarica il bando

. I posti messi a concorso sono in tutto 2416, quelli per il corso di formazione sono 2900, da aggiungersi 9 destinati alla regione Friuli Venezia Giulia.

Ieri mattina l’Amministrazione si è riunita e ha comunicato che le domande per la partecipazione al Concorso Dirigenti soclastici potranno essere presentate a partire dalle 9 del 29 novembre fino alle 1r del 29 dicembre, tramite la procedura online apposita e che per conoscere le date delle prove preselettive dovrà attendersi fine febbraio 2018.

Le prove preselettive: 100 quesiti in 100 minuti

Le date di svolgimento delle prove preselettive del Concorso Dirigenti scolastici saranno rese note con la Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio prossimo. L’Amministrazione ha già dichiarato che consisteranno in cento domande a risposta multipla, da completare in cento minuti. Le domande saranno selezionate da una rosa di 4000 quesiti, che verranno pubblicati almeno venti giorni prima della prova. Tra i test preselettivi e la prova scritta intercorreranno non meno di 20 giorni.

Leggi anche I requisiti per i candidati

Saranno gli Uffici scolastici regionali a verificare il possesso dei requisiti di quanti presenteranno domanda ed a individuare le sedi di svolgimento delle prove, assegnando a ciascun candidato la propria sede concorsuale. Saranno poi 2899 gli ammessi al corso di formazione e al tirocinio.

L’ANP ha peraltro chiesto all’Amministrazione di assumere immediatamente i vincitori del corso-concorso, invece di attendere l’inizio del nuovo anno scolastico. Pertanto, i primi ingressi si avranno prima di settembre 2018.

Per la preparazione consigliamo

Dirigente scolastico

Dirigente scolastico

Alessandro Basso - Piervincenzo Di Terlizzi, 2017, Maggioli Editore

Il volume intende essere un testo operativo e di sintesi e fornire una rapida panoramica delle questioni principali da affrontare nelle varie prove dl concorso per dirigenti scolastici, con suggerimenti di tipo pratico sui temi imprescindibili agli occhi di una commissione...




CONDIVIDI
Articolo precedenteCondominio, non si può lasciare senz’acqua un condomino moroso
Articolo successivoBonifico istantaneo, al via il pagamento in tempo reale

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here