Il Black Friday tradizionalmente viene associato con lo shopping sfrenato negli stati Uniti. In effetti ogni anno la storia si ripete: migliaia di persone attendono nelle interminabili file l’apertura dei negozi,  per acquistare qualcosa ad un prezzo stracciato. La gente occupa gli enormi centri commerciali con i loro carrelli stracolmi di articoli, i magazzini si svuotano mentre i negozi incassano fatturati da record. Per misurare l’interesse di cui gode il Black Friday basta guardare le somme spese: nel 2014 gli Americani, solo durante questo giorno hanno speso oltre 50 milioni di dollari.

Com’è la situazione invece nel nostro paese? Stiamo ancora osservando quello che accade oltreoceano o anche noi ne siamo partecipi?
Ovviamente ne prendiamo parte anche noi, ma in modo più furbo!

Nei paesi Anglosassoni questa pazzia si concentra perlopiù nei negozi stazionari, mentre in Italia l’evento è più popolare attraverso gli acquisti online. Per questo possiamo usufruire degli sconti senza uscire di casa, avendo a disposizione una vastissima scelta di negozi  e occasioni. Possiamo subito usare gli sconti per l’elettronica da Unieuro oppure Euronics., acquistare ad un prezzo più basso dei profumi da Douglas, oppure acquistare un paio di libri da IBS.


Come possiamo orientarci  tra tutte queste offerte, codici sconto? Basta trovarle, tutte in un unico posto!

Come ogni hanno, il portale Picodi.com condivide una pagina speciale che raggruppa tutti gli sconti per il Black Friday in un solo posto. Sulla pagina Black Friday Picodi possiamo scegliere le offerte per diverse categorie per quasi qualunque negozio, che partecipa all’iniziativa.

Tutto funziona come ogni giorno da Picodi: gli sconti sono gratuiti, semplici da utilizzare e si riferiscono a prodotti  in vendita online; con la sola differenza, che in questo specifico momento dell’anno, l’utente può aspettarsi degli sconti fino anche l’80% !

Come in tutto anche qui c’è il tranello… con l’esponenziale aumento in Italia della popolarità del Black Friday c’è la possibilità  che i prodotti  verranno venduti già a inizio giornata.

Quindi un po’ come nel Black friday Americano, anche qui bisogna utilizzare un po di furbizia. Già dalle prime ore del mattino iniziare lo shopping scatenato, basta fare in fretta, prepararsi una lista delle cose di cui abbiamo bisogno qualche giorno prima, altrimenti si corre il rischio di perdersi fra le offerte e comprare cose che non ci servono e dimenticarci invece di quelle utili, da acquistare.

Quest’anno si prevede un’affluenza ancora più grande per il Black Friday, perciò è meglio prepararsi e essere furbi, utilizzando i siti come Picodi.com dove è possibile trovare tutte le offerte in un unico portale, sia per questo giorno speciale che per altri momenti dell’anno.


CONDIVIDI
Articolo precedenteI casi di nullità delle cartelle esattoriali
Articolo successivoPubblico Impiego, tutte le novità del rinnovo dei contratti

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here