Sono partiti ieri i test di ammissione ai corsi a numero chiuso delle Università. Il primo test di ingresso è stato quello unico sia per Medicina, sia per Odontoiatria, con 10mila posti disponibili (9.100 per Medicina e 908 Odontoiatria) per quasi 67mila candidati.

Scarica le domande e le risposte del test di Medicina e Odontoiatria.

I candidati hanno affrontato 60 quesiti con possibilità di risposta multipla. Dal 19 settembre saranno disponibili i risultati della prova.

I test di ammissione proseguiranno seguendo il calendario stabilito dal Miur, nel febbraio scorso, vediamolo nel dettaglio

Medicina Veterinaria

Il test di Medicina Veterinaria si svolgerà il 6 settembre dalle 11. La prova consiste in 60 domande a risposta multipla da consegnare entro 100 minuti.  Sono disponibili 655 posti, risultati dal 20 settembre.

Facoltà di Architettura

Il 7 settembre sarà la volta del test per gli Architetti con 60 domande su cultura generale, ragionamento logico, disegno e rappresentazione, storia, fisica e matematica. Il 21 settembre i candidati sapranno se saranno ammessi, i posti disponibili sono 6.873.

Professioni Sanitarie

Il 13 settembre è in programma il test di ingresso per i Corsi di Infermieristica e Ostetricia. La prova sarà predisposta da ogni singolo Ateneo e sarà unica per tutti i corsi. I posti disponibili sono poco più di 16mila.

Medicina e Chirurgia in lingua inglese

Presso gli Atenei di Bari, Milano, Bologna, Pavia, Roma (La Sapienza e Tor Vergata), Napoli (Federico II e Luigi Vanvitelli), Siena e Torino si svolgeranno il 14 settembre le prove di ingresso dei corsi di Medicina e Chirurgia in lingua inglese che mettono a disposizione 501 posti.

Scienze della Formazione Primaria

Il prossimo 15 settembre è in programma il test di ingresso per il corso di Scienze della Formazione Primaria. I candidati avranno 150 minuti per rispondere a 80 quesiti a risposta multipla su competenza linguistica e ragionamento logico, cultura letteraria, storico-sociale e geografica e matematico-scientifica. Sono 6.399 i posti messi a disposizione.

 

Ricordiamo che le date e i posti disponibili per le facoltà a numero programmato nazionale (Medicina, Medicina in inglese, Veterinaria, Architettura, Professioni Sanitarie e Scienze della formazione primaria) sono stabilite dal Ministero, mentre per quelli a numero chiuso locale decide in autonomia il singolo ateneo.


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here