Sono in arrivo 58 mila nuove assunzioni per il personale scolastico. Il Consiglio dei Ministri ha approvato, nella seduta del 7 agosto scorso, tre diverse autorizzazioni ad assumere, a tempo indeterminato, 259 dirigenti scolastici, 51.773 unità di personale docente, 56 unità di personale educativo e 6.260 unità di personale amministrativo, tecnico e ausiliario (ATA), per l’anno scolastico 2017/2018.

La notizia arriva a seguito delle 2.739 assunzioni straordinarie nelle forze dell’ordine e nei vigili del Fuoco, annunciate dal Ministro Madia, qualche giorno fa.

Nel dettaglio i tre decreti (Decreti del Presidente della Repubblica) approvati dal Consiglio dei Ministri, danno il via libera al ministero dell’Istruzione ad assumere, per l’anno scolastico che sta per partire, 51.773 docenti su posti vacanti e disponibili, di questi 38.380 su posti comuni e 13.393 su posti di sostegno, a cui vanno ad aggiungersi 56 unità di personale educativo.
Oltre al personale docente saranno assunti anche 6.260 unità di personale Ata, sempre a tempo indeterminato, e 259 nuovi dirigenti scolastici. Resta da attendere la registrazione da parte della Corte dei Conti e la pubblicazione dei tre decreti in Gazzetta ufficiale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteEquo compenso per avvocati, tutte le novità del ddl Orlando
Articolo successivoImposta di soggiorno e ruolo dei gestori delle strutture ricettive

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here