statali contratti precari

In arrivo 2.739 assunzioni straordinarie nel pubblico impiego, in particolare nelle forze dell’ordine e nei vigili del Fuoco. Lo ha annunciato il ministro Madia, via twitter, precisando che è in arrivo la firma del decreto e che le risorse sono prese dal fondo istituito dalla legge di bilancio.

In particolare il decreto prevede l’assunzione di  850 risorse tra i carabinieri, 750 tra la polizia, 420 nella guardia di finanza, 400 per i vigili del fuoco e più di 300 tra la penitenziaria.

Al via il Piano assunzione precari

Da segnalare anche la partenza in anticipo del piano assunzione dei precari storici negli uffici pubblici. La prima amministrazione sarà la Regione Emilia Romagna con la stabilizzazione di 130 lavoratori. L’obiettivo della riforma è far entrare con contratto stabile circa 50mila lavoratori attualmente impiegati con contratti a termine o di lungo corso.

Previsti a settembre la circolare del ministero contenente le istruzioni per il rientro del precariato e le linee guida con i nuovi criteri da seguire per il reclutamento.

Il nuovo Testo unico del pubblico impiego stabilisce un doppio canale di ingresso: chi è entrato per concorso potrà essere assunto direttamente mentre per gli altri ci sarà una riserva (50%) nelle future prove.

Volume consigliato

Il nuovo Testo Unico del Pubblico Impiego

Il nuovo Testo Unico del Pubblico Impiego

Pasquale Monea, Sylvia Kranz, Domenico Gaglioti, 2017, Maggioli Editore

In attuazione della Legge 124/2015 – legge delega “Madia”, dal nome del Ministro della Funzione Pubblica dell’epoca – sono stati emanati il nuovo Testo Unico del Pubblico Impiego (D.Lgs. 75/2017, recante modifiche e integrazioni al T.U. del pubblico impiego di cui...




SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here