concorso infermieri 2016

Scade il prossimo 27 luglio il termine di presentazione della domanda per il concorso per l’assunzione di 466 infermieri in Friuli Venezia Giulia. Questo potrebbe essere un nuovo concorso ad alta partecipazione, come è avvenuto nei mesi scorsi, con i bandi del Policlinico di Roma, dell’Estar Toscana e, ultimo in termini di tempo, dell’Ausl di Genova, dove per 100 posti si sono in 10mila.

Vediamo nel dettaglio cosa prevede il bando, come presentare domanda e come prepararsi al meglio per superare le prove selettive.

Le risorse saranno assunte con contratto di lavoro a tempo indeterminato in categoria D. Il 30% dei posti sarà riservato ad alcune categorie specifiche. Ecco tutte le informazioni su come presentare domanda e prepararsi per le prove selettive. Scarica il bando.

I requisiti per partecipare

Ecco i requisiti dei candidati per partecipare al bando di concorso:
cittadinanza italiana, salvo le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti (italiani non appartenenti alla Repubblica), o cittadinanza di uno dei paesi membri dell’Unione Europea, o cittadinanza di paesi terzi ai sensi dell’art. 38, commi 1 e 3 bis del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165 e dell’art. 27, comma 1, lett. r) bis del D.Lgs. n. 286/98;
età non inferiore agli anni 18;
laurea in “Infermieristica” classe L/SNT1, oppure diploma universitario di infermiere oppure diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente oppure titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto equipollente;
iscrizione all’albo professionale degli infermieri.

Come e quando presentare la domanda

I candidati potranno inviare la domanda entro il 27 luglio e solo per via telematica, come indicato sul bando.

Assieme alla domanda dovranno inviare in formato pdf:

  • ricevuta di avvenuto pagamento della tassa concorsuale a titolo di contributo diritti di segreteria del valore di € 10,33;
  • copie delle pubblicazioni edite a stampa, riportate nell’apposito elenco previsto all’interno del modulo on line, e allegate in formato cartaceo al momento della consegna della domanda cartacea di partecipazione al concorso;
  • fotocopia documento identità valido.

Le prove selettive

In caso di un numero elevato di domande l’Amministrazione potrebbe indire una prova preselettiva, un test basato su una serie di domande a risposta multipla, su elementi di cultura generale e materie delle prove concorsuali.

Saranno tre le prove selettive, scritta, pratica e orale. Vediamo in cosa consistono.

La prova scritta consiste nello svolgimento di un tema o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica sulle seguenti tematiche:

  • discipline fondamentali relative all’ambito professionale degli infermieri: infermieristica generale e clinica;
  • l’area etico deontologica: la responsabilità deontologica e il codice deontologico degli infermieri;
  • l’area della legislazione sanitaria e dell’ordinamento professionale: legislazione sanitaria; norme e decreti sul profilo professionale;
  • l’area del diritto amministrativo e del lavoro: il lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni e in particolare nel servizio sanitario nazionale; codice di comportamento e profili di responsabilità del dipendente pubblico, T.U. n. 81/2008.

La prova pratica si basa sull’esecuzione di tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale su:

  • predisposizione di piani assistenziali/procedure;
  • esempi di utilizzo di protocolli assistenziali e descrizione e/o simulazioni di interventi clinici infermieristici.

La prova orale consisterà in un colloquio sulle discipline proposte per la prova scritta e sulla verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera, a scelta del candidato (inglese, tedesco, francese, sloveno), e alla verifica della conoscenza di elementi di informatica.

Per la preparazione al concorso vi segnaliamo il Kit di 2 volumi:

466 Infermieri Friuli Venezia Giulia

466 Infermieri Friuli Venezia Giulia

Autori Vari, 2017, Maggioli Editore

In G.U. n. 48 del 27 giugno 2017 è stato pubblicato il bando di concorso, per titoli ed esami, per l’assunzione di 466 Collaboratori professionali sanitari - Infermieri da assegnare agli enti del Servizio sanitario regionale del Friuli-Venezia Giulia. Il presente kit contiene i...




CONDIVIDI
Articolo precedenteModello B, proroga per la compilazione su istanze online
Articolo successivoApe volontaria, via libera del Consiglio di Stato. Si parte a settembre

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here