responsabilità avvocati

Con la sentenza n. 2954 del 16.02.2016, i Giudici di Piazza Cavour hanno stabilito che il dovere di diligenza dell’Avvocato deve essere valutato in base alla complessità della causa. In altri termini, l’inadempimento delle obbligazioni nascenti dall’esercizio della professione non si può far discendere dal mancato raggiungimento del risultato auspicato, ma valutato alla stregua della violazione del dovere della diligenza professionale in relazione alla natura dell’attività esercitata.

Caso concreto

Un Avvocato aveva citato, nanti il Tribunale competente, il suo cliente (un Ente Comunale) lamentando il mancato pagamento dell’onorario richiesto.

Si costituiva in giudizio l’Ente Comunale contestando in toto quanto asserito dall’Avvocato e ritenendo non congruo l’importo richiesto a saldo, in quanto calcolato applicando coefficienti di calcolo inesatti a fronte del valore reale della causa. Inoltre, l’Ente – convenuto formulava domanda riconvenzionale di risarcimento danni nei confronti dell’Avvocato, ritenuto responsabile per avere erroneamente individuato l’Autorità Giudiziaria competente per la causa.

Il Giudice di prime cure condannava il convenuto al pagamento, in favore dell’Avvocato, di una somma sia per l’attività stragiudiziale, sia per quella giudiziale e rigettava la domanda riconvenzionale dallo stesso formulata.

L’Ente Comunale impugnava la sentenza di primo grado e l’Avvocato, a sua volta, presentava appello incidentale.

La Corte d’Appello accoglieva parzialmente sia l’appello principale, sia l’appello incidentale e, riformando parzialmente la sentenza di primo grado, rideterminava la decorrenza degli interessi di mora e riconosceva voci di spesa trascurate dal Giudice di prime cure.

Avverso tale sentenza l’Ente Comunale proponeva ricorso per Cassazione e l’Avvocato proponeva controricorso.

I Giudici di Piazza Cavour argomentavano sostenendo che i motivi asseriti dall’Ente Comunale per ritenere sussistente la responsabilità dell’Avvocato erano privi di fondatezza, ribadendo, ancora una volta, che le obbligazioni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale sono obbligazioni di mezzi e non di risultato.

Ciò sta a significare che il professionista (nel caso di specie – Avvocato) nel momento in cui assume l’incarico s’impegna ad esercitare diligentemente la propria attività professionale, proiettata al raggiungimento del fine auspicato dal cliente, ma non ne garantisce il compimento.

Da ciò si desume che la responsabilità dell’Avvocato non sorge dal mancato conseguimento del risultato, bensì dalla violazione dei doveri relativi allo svolgimento dell’attività professionale e, in particolare, del dovere di diligenza che – ai sensi dell’art. 1176 comma 2 c.c. -“  deve valutarsi con riguardo alla natura dell’attività esercitata”.

L’art. 2236 c.c. prevede una deroga alle norme generali che disciplinano l’inadempimento, giustificata dalla natura e dal contenuto della prestazione richiesta, quando questa comporti la soluzione di questioni tecniche di particolare difficoltà, in questo caso potrà essere ravvisata la responsabilità del professionista solo in caso di dolo o colpa grave.

In conclusione, l’Avvocato una volta investito dell’incarico professionale deve svolgerlo nel pieno rispetto del dovere di diligenza con la massima trasparenza nei confronti del cliente senza pregiudizio per il diritto di difesa.

Formulario commentato: arbitrato negoziazione assistita mediazione

Formulario commentato: arbitrato negoziazione assistita mediazione

Lucilla Nigro, 2016, Maggioli Editore

La nuova edizione del presente formulario commentato, arricchi- ta e aggiornata, propone una raccolta di ben 116 FORMULE ed è articolata in tre parti dedicate agli strumenti di risoluzione stra- giudiziaria delle controversie civili: 1. la prima parte è dedicata...




CONDIVIDI
Articolo precedenteAmministrazione trasparente: quali scadenze per le amministrazioni?
Articolo successivoDichiarazione Iva 2017: scadenza oggi 28 febbraio. Scarica il Modello

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here