Agevolazioni Assunzioni 2017

Agevolazioni assunzioni 2017: per i datori di lavoro che assumono sia a tempo determinato che indeterminato nel corso di quest’anno sono previsti sgravi fiscali, grazie alla Legge di Stabilità 2017. Si tratta del cosiddetto “bonus assunzioni“, che si applica alle categorie attualmente svantaggiate di lavoratori: tra queste, donne disoccupate, lavoratori giovani e lavoratori over 50.

Vediamo quindi tutte le forme di assunzioni agevolate 2017.

Formulario completo del lavoro

Formulario completo del lavoro

Mauro Marrucci, 2015, Maggioli Editore

OLTRE 840 FORMULE PERSONALIZZABILIIN MATERIA DI:› Lavoro subordinato› Cooperative di produzione e lavoro› Lavoro domestico› Collaborazione coordinata e continuativa› Lavoro autonomo› Consulenze tecniche d’ufficio› Dichiarazioni e...



Agevolazioni Assunzioni 2017 Disoccupati

Bonus Donne. Le imprese che assumeranno con contratto a tempo indeterminato le lavoratrici senza impiego da 24 mesi riceveranno  dallo Stato uno sgravio sul pagamento dei contributi del 50 per cento per 18 mesi. La durata del bonus si ridurrà fino a 12 mesi se assumeranno con contratto a tempo determinato.

Il bonus aumenterà ad un’altra condizione: se i datori di lavoro assumeranno donne disoccupate residenti anche in aree più svantaggiate o in settori in cui la disparità occupazionale di genere è superiore al 25% potranno usufruire dello sgravio contributivo anche qualora la lavoratrice sia rimasta senza impiego per soli 6 mesi. Presentando domanda all’Inps, saranno verificati i requisiti.

Agevolazioni Assunzioni 2017: sgravi al Sud

Per favorire le assunzioni nel Mezzogiorno, è stato istituito un bonus ad hoc, valido per le regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia, nonché Abruzzo, Molise e Sardegna.

Si riconoscono sgravi contributivi alle imprese che assumono giovani tra i 15 e i 24 anni o lavoratori sopra i 25 anni ma disoccupati da almeno 6 mesi. Lo sgravio in questione è consistente: si tratta infatti di un beneficio pari ad un massimo di 8.060 euro per lavoratore con contratto indeterminato, che sarà ridotto proporzionalmente in caso di assunzione a tempo determinato.

DECRETO FISCALE 2017

DECRETO FISCALE 2017

Giuseppe Debenedetto - Vincenzo Giannotti, 2016, Maggioli Editore

Il 24 novembre 2016 è stato definitivamente convertito, con modificazioni, il Decreto-Legge n. 193 del 22/10/2016 recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili” (cd. Decreto fiscale 2017). Il provvedimento introduce...



Bonus Garanzia Giovani 2017

L’assunzione di lavoratori tra i 15 e i 29 anni iscritti al programma Garanzia Giovani assegnerà sgravio contributivo ai datori di lavoro: come per il bonus  assunzioni al Sud, sarà corrisposto uno fino a un massimo di 8.060 euro per lavoratore, ridotto della metà, in caso di contratto a tempo determinato. I datori di lavoro dovranno però assumere entro la fine del 2017.

Agevolazioni Assunzioni Over 50

Per le imprese che assumeranno lavoratori ultracinquantenni, invece, lo sgravio contributivo sarà del 50% per 18 mesi. Si fa riferimento ai lavoratori di età pari o superiore a 50 anni e disoccupati da oltre 12 mesi. Anche in questo caso, come per il bonus donne, la durata dell’agevolazione scende a 12 mesi se viene offerto un contratto a tempo determinato. Il bonus sarà concesso anche in caso di trasformazione di un contratto a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato.


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here