panorama montano trentino alto adige

Vacanze in Trentino: un’esperienza sensoriale

Il Trentino-Alto Adige è una terra ricca e variegata, dove la tranquillità dei laghi si coniuga con la maestosità delle montagne. Qui, tradizione e relax si intrecciano, per dare vita a vacanze indimenticabili.

Vacanze in Trentino: tradizione e bellezza

È periodo di shopping natalizio, e come ogni anno, il Trentino-Alto Adige attende i suoi ospiti tra i chioschetti dei Mercatini di Natale, che si tengono da metà novembre a metà gennaio. Un rituale antico, che sopravvive da secoli sia nelle città più importanti che nei piccoli centri di montagna.

  • Rovereto celebra le Feste con un enorme albero illuminato, il Grande Presepe e la Casetta del Natale, dove i più piccoli verranno accolti da storie avvincenti e racconti fantastici.
  • A Mezzacorona si può invece ammirare il Regno dei Ghiacci, una rievocazione incantata con gli animali del Grande Nord.
  • Durante la settimana, al Villaggio degli Elfi di Levico Terme, i bambini potranno divertirsi con eventi ed attività ricreative.

Solo durante delle meritate vacanze in Trentino-Alto Adige potrete lasciarvi avvolgere dal profumo speziato dei biscotti e godere del calore del vin brulé, magari dopo un’emozionante discesa in uno dei numerosi impianti sciistici della regione.

Abbasso la noia con vacanze in Trentino


Il Trentino-Alto Adige è punteggiato da numerosi comprensori, attrezzati sia per lo sci che lo snowboard. 800 km di piste da sogno che vanno dalla Val di Fassa alla Valsugana, passando per la piccola e graziosa Val di Fiemme e per la più vivace Folgarida Marilleva.

Se il vostro sport preferito è pattinaggio su ghiaccio, scegliete Trento. La Val di Non invece, è famosa per i suoi paesaggi incantati, che ben si prestano ad un’escursione con le ciaspole. A Canazei si può vivere l’inverno in tutte le sue forme: quelle dello sci di fondo, del carving e dell’hockey. Infine Val di Sole, Alpe di Siusi e Dolomiti Paganella sono le aree sciistiche family-friendly, dove anche il divertimento è a portata di bambino.

Impossibile annoiarsi quando si prenotano le vacanze in Trentino. Riva del Garda è una meta frequentata dagli amanti di cicloturismo e mountain bike, Arco ospita uno degli itinerari top per scalate e arrampicate, mentre al Lago di Tovel c’è un angolo dedicato alla pesca sportiva.

Vacanze in Trentino all’insegna del relax e benessere

L’autunno è il momento perfetto per scoprire tutte le sfaccettature della regione, che è anche sede di alcune delle più importanti aree verdi della Penisola, come l’Adamello-Brenta e il Parco Nazionale dello Stelvio. Habitat naturali di cervi, lupi, orsi e stambecchi, ma anche di una numerosa fauna ittica ed aviaria, che vive libera tra i Giganti delle Dolomiti e la dolcezza dei paesaggi lacustri.

Sapevate che il sottosuolo del Trentino brulica di sorgenti della salute? Levico, Rabbi, Val Rendena e Pejo sono alcune delle destinazioni dov’è possibile recuperare il benessere psicofisico. Spa di design per farsi coccolare, soggiorni wellness a contatto con la natura e terme secolari affacciate su vedute mozzafiato: le acque-eccellenza del termalismo italiano hanno proprietà curative, e sono ideali sia per guarire dalle più svariate affezioni che per rimettersi in sesto dopo mesi di duro lavoro. Ecco perché prenotare le proprie vacanze in Trentino Alto-Adige.

Vacanze in Trentino: scopri la cultura e il territorio

Organizzando le vacanze in Trentino Alto-Adige, ci si può tuffare in un mondo fatto di cultura e storia. Arrivate a Trento per godere di un evento speciale che vi permetterà di passare una notte al MUSE, il Museo delle Scienze di Trento, menzione d’onore all’European Museum of the Year Awards 2015. San Michele all’Adige consente ai più piccoli di conoscere gli usi e i costumi del posto tramite officine-laboratori, mentre al Museo delle palafitte di Molina di Ledro, vi aspetta un viaggio verso la Preistoria.

Tra borghi medievali, opere militari austroungariche e santuari caratteristici, partire infine alla scoperta del mangiare tipico, sarà solo un piacere. Fermatevi a gustare i teneri formaggi delle malghe e i piatti tradizionali come la polenta e la zuppa di asparagi, sapevate che questo ortaggio delicato è il fiore all’occhiello di Zambana?

Non aspettare, prenota subito il tuo viaggio su Voyage Privé


CONDIVIDI
Articolo precedenteLe c.d. sottocategorie del danno non patrimoniale
Articolo successivoChi non paga una riparazione ha diritto alla restituzione del bene riparato?

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here