referendum Brexit

Il 23 giugno, giorno del Referendum sull’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea, sarà un momento storico. Anche se la politica estera e di difesa sono le frontiere più remote del progetto d’integrazione europea, queste politiche potrebbero risentire seriamente in caso di Brexit.

Leggi anche: La Brexit è la migliore via d’uscita per il Regno Unito?

Negli ultimi anni, l’Unione europea hanno cercato di espandere le sue politiche di difesa e estera spingendo per una maggiore integrazione, con o senza il Regno Unito.


Tuttavia, se il Regno Unito votasse di lasciare l’Unione europea, la postura internazionale dell’EU cambierebbe certamente, ma altrettanto farebbe quella del Regno Unito.

Potrebbe interessarti: Referendum Brexit sondaggi, perchè continua la paura

Quali sarebbero le possibili conseguenze della brexit sulla politica estera della Gran Bretagna?

Vai all’articolo completo


CONDIVIDI
Articolo precedenteConcorso per Cinque Assistenti Sociali – Scadenza: 6 Luglio 2016
Articolo successivoMaturità, oggi seconda prova: cosa è uscito, scuola per scuola. Al Classico Isocrate, allo Scientifico Geometria analitica

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here