Circa la possibilità di non pagare il canone Rai 2016 risultano esenti soltanto i contribuenti che hanno un’età pari o superiore a 75 anni e che risultano rispettare uno specifico limite di reddito.

PER TUTTI GLI ULTIMI APPROFONDIMENTI SI CONSIGLIA IL NOSTRO SPECIALE SU ESENZIONI CANONE RAI 2016

ESENZIONE CANONE RAI 2016: QUAL E’ IL LIMITE DI REDDITO?

Con riferimento alla soglia reddituale da rispettare per beneficiare dell’esenzione del canone Rai, si tratta di un reddito, fino al 2016, che è stato pari a 6.713,98 euro.

Con riferimento, però, agli anni che vanno dal 2016 al 2018, così come stabilito dalla legge di Stabilità 2016 e conseguentemente specificato nelle FAQ del sito della Rai, una quota delle eventuali maggiori entrate versate a titolo di canone di abbonamento alla tv rispetto agli importi già iscritti a questo titolo nel bilancio di previsione per l’anno 2016, è destinata ad aumentare fino a 8mila euro annui della soglia reddituale per l’esenzione a favore dei soggetti che hanno età pari o superiore a 75 anni.

In sostanza, potranno beneficiare dell’esenzione dal pagamento della tassa sulla detenzione della televisione soltanto i soggetti che risulteranno avere un reddito che non supera gli 8mila euro annui, da essere valutato come comprensivo di quello del coniuge, il quale va dunque aggiunto a quello del contribuente al fine di controllare il superamento o meno di suddetta soglia.

I contribuenti, inoltre, non devono essere conviventi con altri soggetti che risultano titolari di un proprio reddito.

CANONE RAI 2016 IN BOLLETTA: COME RICHIEDERE L’ESONERO? 

TUTTE LE ISTRUZIONI PUNTO PER PUNTO LE TROVI NELLA CIRCOLARE DEL GIORNO N. 66 DEL 06.04.2016

ESENZIONE CANONE RAI 2016: COME FARE A BENEFICIARNE?

Interverrà un apposito decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, congiuntamente al Ministro dello Sviluppo Economico, a chiarire le modalità con cui si potrà fruire dell’esenzione dal pagamento del canone Rai, decreto che ad oggi non è ancora stato pubblicato, ma che è in corso di ultimazione.

COME PAGARE MENO TASSE? ECCO IL VOLUME CON TUTTE LE ISTRUZIONI PRATICHE PER IL 2016:

© RIPRODUZIONE RISERVATA


2 COMMENTI

  1. Il sig. Antonio ha ragione da vendere. Siamo in una Repubblica dei furbi, ladroni, evasori, delinquenti che non hanno mai pagato le tasse e continuano a farlo. Gli onesti, i senza lavoro, senza pensione, senza reddito che non hanno 75 anni, sono cittadini extracomunitari, marziani, di un’ alto pianeta, di un’ altra galassia? Chi ci comanda e ci governa prima di emanare un decreto, una legge, una disposizione, ecc…
    ragiona col cervello o col culo? Usano la testa o i piedi? Hanno mai pensato a vergognarsi? Hanno mai pensato di dimettersi e di andare a fare a quel paese?

  2. Ma se uno è disoccupato e non percepisce alcun reddito e non ha 75 anni ma bensì 40 lo deve pagare?? e come? mi sembra un assurdità!!!! tanto in questo paese è tutto assurdo!!!

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome