Aperte le iscrizioni alla gara della Scuderia Etruria. Chiusura 8 marzo, quindi la gara si svolgerà l’11 e 12 marzo e darà il via al CIR Auto Storiche.

 rally

Da lunedì 8 febbraio e fino al 7 marzo prossimo andrà a prendere forma l’elenco degli iscritti della gara d’apertura del prestigioso Campionato Italiano Rally Auto Storiche e saranno svelati i nomi dei pretendenti al titolo della serie tricolore, che si dipana sudi un calendario composto da nove rally

Ad organizzare il 6° Historic Rally Vallate Aretine è l’affiatato team della scuderia Etruria, che si avvarrà della collaborazione dell’Automobile Club di Arezzo e del patrocinio del Comune e della Provincia di Arezzo e con il prezioso supporto dei Comuni di Castiglion Fiorentino, Cortona, Castel Focognano, Chiusi della Verna, Bibbiena, Subbiano e Talla, tra le più belle località della Provincia.

Il 6. Historic Rally Vallate Aretine sarà valido, oltreché per il Cir Autostoriche, anche per la Michelin Historic Rally Cup, per il 5° Memory Nino Fornaca, Regolarità Sport, che avrà validità per il Trofeo 3 Regioni. e pèr il Trofeo A 112 Abarth.

Lucy

Arezzo e la sua Piazza Grande, già palcoscenico del Mondiale Rally di fine anni ’80 come finale di tappa del rallye di Sanremo, sarà ancora una volta il cuore pulsante dell’Historic Rally Vallate Aretine. Ospitando, per la prima volta, il parco chiuso notturno, in uno scenario unico, e la Cerimonia di Partenza, venerdì 11 marzo, cui seguirà, sotto il Loggiato del Vasari, la cena di benvenuto del rally ai suoi partecipanti. Che non sarà solo una riunione conviviale, ma anche l’occasione per alcune importanti e sentite iniziative legate al rally.

Novità anche nel percorso di gara del rally. Due nuove prove speciali, “Ornina”, tracciato di circa 5 km, e la impegnativa “Talla”, di ben 22,35 km, entrano a far parte del “Vallate Aretine”, insieme alle confermate “Portole” e “Rassinata”, per un chilometraggio totale cronometrato di oltre 115 km.

L’Historic Rally delle Vallate Aretine ricorda, ogni anno, Andrea Ulivi, medico sportivo, navigatore di campioni importanti dei rally, anche in squadre ufficiali, nonchè animatore del rallismo aretino. Un ambito Trofeo in sua memoria andrà a premiare il navigatore primo classificato.

Lo scorso anno il premio è andato a Davide Tagliaferri, navigatore del vincitore assoluto Alberto Salvini.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome