Quando le temperature si fanno più rigide bisogna fare un po’ di manutenzione dell’auto con i liquidi antigelo

In alcune zone d’Italia durante il periodo invernale le temperature arrivano a livelli molto bassi: quando il clima diventa particolarmente rigido bisogna fare un po’ di manutenzione per eitare che i liquidi presenti nell’auto si congelino; per questo è necessario mettere un prodotto antigelo sia all’interno del radiatore che nel tergicristallo (e in questo caso esistono delle efficaci soluzioni fai da te).

Liquidi antigelo per combattere le temperature più basse

In previsione delle giornate particolarmente fredde o di un viaggio verso luoghi in cui le temperature tendono ad essere più basse (ad esempio una gita in montagna) bisognerebbe procurarsi l’additivo antigelo per gasolio. Si devono acquistare prodotti specifici per i motori diesel e aggiungerli nel serbatoio subito prima di fare il pieno. Il tutto va fatto nelle giuste quantità: di solito le confezioni che si trovano in commercio contengono la giusta dose per un pieno (ovvero circa 60 o 70 litri).

Per evitare che con le basse temperature si ghiacci il liquido di raffreddamento del motore esiste l’antigelo per il liquido motore. Questo prodotto va aggiunto al liquido di raffreddamento (che di solito è acqua demineralizzata) in una percentuale che può variare tra il 30% e il 60%. Sul mercato ci sono anche liquidi antigelo già pronti e miscelati nella corretta proporzione.

Antigelo fai da te per i vetri dell’auto


Il terzo liquido che viene preso in considerazione è quello per il tergicristallo, ma in questo caso è possibile preparare un antigelo fai da te: miscelando tre parti d’acqua e una di alcool denaturato (oppure mischiando in parti uguali acqua e glicerina) si può creare un buon liquido antigelo fai da te. Ovviamente anche per il tergicristallo esistono prodotti commerciali che sono realizzati in maniera specifica e che quindi vanno ritenuti più adatti rispetto all’antigelo fatto in casa. dal sito: lettera43.it

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteDocumenti a bordo del veicolo post dematerializzazione
Articolo successivoLegge di Stabilità: testo e relazione tecnica. Tutte le novità su lavoro e pensione

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here