Dopo il duro attacco del mensile Quattroruote sull’organizzazione dell’evento, l’assessore all’Economia Lepore rincara: “La kermesse non ha mai portato alla città grandi numeri”

Bologna

Il Comune di Bologna rottama un pezzo di storia del capoluogo emiliano: “Dobbiamo dirci la verità, il Motor Show non ha mai portato alla città grandi numeri. Sicuramente molta comunicazione, ma gli alberghi non si sono mai riempiti più di tanto”. Parola dell’assessore al Turismo e all’economia di Palazzo d’Accursio, Matteo Lepore, che dalle frequenze di Radio Città del Capo interviene sul tema all’indomani dell’allarme lanciato da Quattroruote.

Nell’ultimo numero, il mensile specializzato ha sottolineato come a poche settimane dalla prossima edizione (al via dal 5 dicembre) si sappia poco o nulla dell’evento: “Il quadro è troppo triste per essere vero. Bene che vada avremo il Motor – ha scritto l’autore dell’articolo, Carlo Cavicchi – ma lo show ce lo possiamo scordare di sicuro”. da repubblica.it


 


CONDIVIDI
Articolo precedenteOmicidio stradale: si rischia il carcere solo per un errore?
Articolo successivoSembra una pendrive, ma è un rilevatore di autovelox

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here