Home Motori Idrogeno: al via i lavori per la prima stazione in Belgio

Idrogeno: al via i lavori per la prima stazione in Belgio

Idrogeno: al via i lavori per la prima stazione in Belgio

Il punto di rifornimento verrà realizzato sui terreni di proprietà di Toyota Motor Europe concessi a titolo gratuito ad Air Liquide

La fatidica prima pietra è stata posata: la Air Liquide ha dato inizio ai lavori che porteranno alla realizzazione della prima stazione di rifornimento per l’idrogeno in Belgio.
Assieme ad Annemie Turtelboom, Vice-Ministro-Presidente delle Fiandre e Ministro belga delle Finanze, l’inaugurazione dei lavori è stata presenziata da Masahisa Nagata, Vice-Presidente di Toyota Motor Europe, Diederick Luijten, Responsabile Commercio Industriale della Air Liquide Benelux Industries, e da Bert De Colvenaer, Direttore Esecutivo di FCH JU.
La stazione sarà aperta al pubblico dalla metà del 2016 e verrà realizzata e gestita da Air Liquide sui terreni di proprietà Toyota a Zaventem, proprio accanto ai centri R&D di TME, che ha deciso di concederli in leasing gratuito per un periodo di 20 anni.
In quanto parte del progetto SWARM*, la stazione ha ottenuto i fondi stanziati dalla ‘European Fuel Cells and Hydrogen-Joint Undertaking’, una partnership pubblico/privata nata per sostenere lo sviluppo delle infrastrutture dedicate all’idrogeno.
Il gruppo Air Liquide è coinvolto attivamente nella realizzazione di questa infrastruttura con un track record di 75 stazioni in tutto il mondo. Recentemente il gruppo ha annunciato, inoltre, l’apertura di nuove stazioni in Germania, Danimarca e Francia nel 2015, confermando così l’impegno nella realizzazione di una rete di distribuzione europea. La realizzazione di  tali infrastrutture è una delle condizioni fondamentali per poter  commercializzare le vetture equipaggiate con celle a combustibile. ( da: repubblica.it)


CONDIVIDI
Articolo precedenteAuto: con consumi falsati spesa sale di 1000 mld entro 2030
Articolo successivoEsame commercialista 2015: come prepararsi alla prova orale

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here