Home Motori Nissan Leaf, 250 km di autonomia

Nissan Leaf, 250 km di autonomia

Nuova Nissan Leaf, 250 km di autonomia

La vettura 100% elettrica della casa giapponese monta una nuova batteria che aumenta del 26% la capacità di marcia a zero emissioni rispetto al modello precedente

Un’autonomia di 250 km con una sola ricarica: ecco l’importante novità sull’ultima versione di Nissan Leaf, la 100% elettrica giapponese che grazie alle nuove batterie da 30 kWh aumenta di ben il 26% la sua capacità di marcia in modalità solo elettrica. “Leaf, veicolo elettrico più venduto al mondo, è ora addirittura migliorato – ha commentato Paul Willcox, presidente di Nissan Europa – Un’autonomia di 250 km apre il mondo dei veicoli elettrici a migliaia di persone in Europa, che prima non erano del tutto convinte che un veicolo elettrico potesse adattarsi alle loro proprie esigenze di mobilità. La maggiore autonomia farà sì che l’acquisto di una Leaf diventi la prima scelta per molti più automobilisti”.


Questo notevole risultato – che apre un nuovo mondo di opportunità per gli automobilisti – è possibile con l’introduzione di una nuova batteria da 30kWh, che permetterà alla Leaf Model Year 2016 di rafforzare la sua posizione come veicolo elettrico più performante e pratico al mondo e con il miglior rapporto qualità-prezzo”, aggiungono da Nissan.
L’elemento chiave dell’incremento delle prestazioni della nuova batteria è l’aggiornamento del design interno e della chimica – spiegano dalla casa – L’introduzione di carbonio, azoto e magnesio negli elettrodi migliora le performance. A tale miglioramento contribuisce anche il cambiamento del layout delle celle. Inoltre, Nissan è così certa delle performance e dell’affidabilità della nuova batteria, che le prestazioni della nuova batteria da 30kWh saranno coperte da una garanzia di 8 anni/160.000 km”.

La nuova batteria da 30kWh della Leaf si ricarica come quella da 24kWh montata sulle versioni precedenti: da casa, dalle stazioni di ricarica pubblica e dalla rete di ricarica rapida (400 V, trifase) che si sta espandendo in Europa ed è la migliore rete per veicoli elettrici disponibile. La produzione della Leaf 30kWh continuerà nello stabilimento di Nissan a Sunderland nel Regno Unito, e sarà disponibile sul mercato a partire da gennaio 2016. (s.b. per repubblica.it)


CONDIVIDI
Articolo precedentePensioni: tutti gli strumenti per andare in pensione prima senza costi
Articolo successivoSrl semplificata: possibile costituirla anche senza notaio

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here