Prende il via l’esame di maturità per quasi mezzo milione di studenti. Oggi si svolgerà la prima prova dell’esame di stato: il tema di italiano.
Gli studenti potranno scegliere tra una selezione di tracce che comprende analisi del testosaggio breve, tema di carattere storico e tema di attualità.
Secondo il Miur, quest’anno le prove saranno più snelle e quindi ci saranno meno materiali da leggere per ispirarsi e commentare le tracce.
Il Ministro Stefania Giannini ha sottolineato che si è “cercato nella prova di italiano di rendere il lavoro più semplice ma anche più bello e affascinante”.

Riportiamo, in sintesi, le tracce:

Analisi del testo: un estratto dal romanzo “Il sentiero dei nidi di ragno” di Italo Calvino, pubblicato nel 1947, è ambientato durante il secondo conflitto mondiale.


Tema di carattere generale: sul diritto all’istruzione con una citazione di Malala Yousafzai, studentessa pachistana, premio Nobel per la pace 2014: “Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo“.

Tema storico: la traccia è sulla Resistenza, con un brano di Dardano Fenulli, vittima dell’eccidio delle Fosse Ardeatine.

Saggio breve: tra le proposte ci sono tanti spunti  interessanti e originali, ad esempio, “la letteratura come esperienza di vita” (tra gli autori citati, figurano Dante, Jorge L. Borges, Ezio Raimondi e Tzvetan Todorov),  “le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale” (tra gli autori citati ci sono Ignazio Visco e Martha C. Nussbaum).
Attualissima la proposta di svolgimento tema su “il Mediterraneo: atlante geopolitico d’Europa“.
In ambito scientifico, la traccia verte su: “lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica ha trasformato il mondo della comunicazione, che oggi è dominato dalla connettività questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunità ma suscitano anche riflessioni critiche”..

Da domani seguiranno le altre prove: Latino al Classico, Matematica allo Scientifico, Economia Aziendale negli Istituti tecnici ad indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing, Scienza e Cultura dell`Alimentazione nei Professionali dove si studiano Servizi per l`Enogastronomia e l`Ospitalità alberghiera. Debutto quest’anno per i licei Coreutico e Musicale: la seconda prova verterà su Tecniche della danza al Liceo Coreutico e Teoria, analisi e composizione al Musicale.
Giovedì ci saranno le prove differenziate a seconda del percorso scolastico intrapreso.

Le parole del Ministro dell’Istruzione agli studenti: “Faccio un grande in bocca al lupo ai ragazzi che stanno per affrontare l’Esame di Stato, un passaggio importante nella vita di ogni studente. Affrontate l’Esame con impegno, ma senza frustrazioni: domani ognuno di voi troverà la traccia più adatta a far emergere il proprio percorso e la propria capacità di riflessione. Quest’anno abbiamo scelto un criterio di snellezza per il plico della prima prova: abbiamo semplificato i materiali allegati alle tracce perché ogni studente possa concentrarsi maggiormente sulla propria personale elaborazione”.


CONDIVIDI
Articolo precedenteSussiste l’obbligo di custodia ex art. 2051 c.c. anche quando si accede in spazi esuberanti il bene concesso in godimento
Articolo successivoStudi di settore 2015: quesiti e risposte su scostamenti e sanzioni

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here