Chi affida i propri acquisti al mondo e-commerce, probabilmente, sa già molto bene di cosa si tratta, tuttavia a oggi moltissime persone ancora non conoscono questa possibilità che consente, in modo estremamente pratico, di ottenere sconti molto interessanti su prodotti, servizi e qualsiasi altra cosa si possa comperare in rete. Parliamo dell’online couponing.

Il couponing è un modello commerciale che si fonda sull’utilizzo dei cosiddetti “coupon”. Forse piú comunemente noti come codici sconto, questi codici consentono a chi li utilizza di usufruire di una riduzione sul prezzo di un determinato articolo, all’interno di un periodo limitato, e in modo assolutamente gratuito.

 


Unica condizione, la ricerca delle piattaforme che li raccolgono. Un’incombenza dispensata efficacemente dalla presenza di portali quali Sconti.com. Il sito è leader del settore e promuove una vasta e aggiornata offerta di occasioni suddivise in negozi e categorie di interesse come moda, viaggi e tecnologia che, proprio su quest’ultima per esempio, promuove diversi codici sconto ebay del valore di oltre il 50% di sconto.

 

Venendo alla parte piú pratica, l’utilizzo dei coupon è di per sé molto semplice: una volta trovati quelli di interesse, basterá infatti copiarli dal portale e, reindirizzati sulla pagina del negozio interessato, inserirli all’interno dell’apposito riquadro sulla piattaforma di pagamento, che sará sempre quella ufficiale del negozio a cui l’offerta fa riferimento, per poi ottenere la riduzione indicata dallo sconto.

 

A difesa del risparmio si schiera quindi un nuovo sistema rapido, sicuro e decisamente conveniente: provare per credere.


CONDIVIDI
Articolo precedenteContributi Inps, al via gli sgravi. Nuove assunzioni con il Jobs Act
Articolo successivoNovità in tema di reverse charge

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here