L’Italia riceve dall’Ue un finanziamento di  5,045 milioni di euro per la promozione di prodotti agricoli sul mercato europeo e mondiale, compresa la Russia. Per quanto riguarda l’Italia, sono stati approvati un programma per la promozione del prosciutto San Daniele e un programma, in collaborazione con la Lettonia, dedicato a frutta, verdura e latticini.

Questo è quanto si legge nel comunicato stampa del 30 ottobre scorso della Commissione europea. Per promuovere i prodotti agricoli nell’Unione europea e nei paesi terzi, la Commissione europea ha approvato 20 programmi, per lo più di durata triennale, con una dotazione finanziaria complessiva di 46,5 milioni di euro, di cui 23,3 milioni a carico dell’UE. I programmi selezionati coprono varie categorie di prodotti, come i prodotti di qualità (DOP, IGP e STG), i prodotti biologici, gli ortofrutticoli, il vino, il latte e i prodotti lattiero-caseari, i fiori, gli ortofrutticoli trasformati, cereali e riso trasformati, l’etichettatura delle uova, nonché le combinazioni di diverse categorie di prodotti. Le regioni e i paesi terzi interessati sono: America del Nord, Russia, Cina, Medio Oriente, Asia sudorientale, India, America latina, Norvegia, Azerbaigian, Bielorussia e Turchia.

Dei tre programmi italiani selezionati da Bruxelles, il primo riguarda il Consorzio prosciutto San Daniele che prevede azioni di promozione in Germania, Gran Bretagna e Austria. Può beneficiare di fondi Ue per 2,80 milioni di euro per un contributo globale di 5,61 milioni. Il secondo programma presentato da Unaproa, prevede la promozione degli ortofrutticoli a livello nazionale. Per questo può contare su 1,49 milioni di euro di fondi europei per un ammontare totale di 2,99 milioni.

Infine, la società cooperativa Agriform, che opera nel settore lattiero, punta a rafforzare la promozione in India, Russia, Nord Africa e in Medio oriente. Ha a disposizione un contributo Ue di 740.152 euro per un ammontare globale di 1,48 milioni di euro. Con la decisione di oggi la Commissione europea completa il programma di promozione per i prodotti alimentari agricoli per il 2014.

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteAggiornamento carta di circolazione: lecito il prestito ai famigliari
Articolo successivo2015: in arrivo il 730 precompilato

1 COOMENTO

  1. […] 5 milioni di euro per l’Italia dall’ UE per promuovere i prodotti agricoli …Leggi OggiI programmi selezionati coprono varie categorie di prodotti, come i prodotti di qualità (DOP, IGP e STG), i prodotti biologici, gli ortofrutticoli, il vino, il latte e i prodotti lattiero-caseari, i fiori, gli ortofrutticoli trasformati, cereali e riso … […]

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here