Home Archivio Notizie Consiglio dei ministri del 31 luglio 2014, l’ordine del giorno

Consiglio dei ministri del 31 luglio 2014, l’ordine del giorno

Sta per cominciare il Consiglio dei ministri che affronterà diverse questioni concernenti la politica interna e internazionale. Ecco l’ordine del giorno del Cdm presieduto dal presidente Matteo Renzi.

 

Il Consiglio dei Ministri è convocato giovedì 31 luglio 2014 alle ore 18.30 a Palazzo Chigi per l’esame del seguente ordine del giorno:
– DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea – Legge di delegazione europea 2014 (PRESIDENZA);
– DECRETO LEGISLATIVO: Attuazione della direttiva 2009/13/CE concernente l’attuazione dell’Accordo concluso dall’Associazione armatori della Comunità europea (ECSA) e dalla Federazione europea dei lavoratori dei trasporti (ETF) sulla convenzione sul lavoro marittimo del 2006 e modifica della direttiva 1999/63/CE (PRESIDENZA – INFRASTRUTTURE E TRASPORTI – LAVORO E POLITICHE SOCIALI – SALUTE);
– DISEGNO DI LEGGE: Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo della Repubblica di Kazakhstan sulla cooperazione militare (AFFARI ESTERI – DIFESA);
– DECRETO LEGISLATIVO: Disposizioni in materia di tassazione dei tabacchi lavorati, dei loro succedanei, nonché di fiammiferi, a norma dell’articolo 13 della legge n. 23 del 2014 (ECONOMIA E FINANZE);
– DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO: Regolamento concernente i termini di conclusione dei procedimenti amministrativi di competenza del Ministero della Salute aventi durata superiore a novanta giorni, a norma dell’articolo 2, comma 4, della legge n. 241 del 1990 (SALUTE – SEMPLIFICAZIONE E PUBBLICA AMMINISTRAZIONE);
– LEGGI REGIONALI; VARIE ED EVENTUALI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome