Sono ufficialmente partite le operazioni di spostamento del relitto della Costa Concordia, che verrà accompagnata dall’Isola del Giglio, dove si è incagliata il 13 gennaio del 2012, al porto di Genova.

Quella che sta per svolgersi è un’operazione senza precedenti nella storia navale, che fa seguito all’opera di rigalleggiamento dello scafo, terminata nei giorni scorsi con l’innalzamento della nave, preparatorio alla partenza di stamattina.

Il convoglio verrà scortato da altre cinque imbarcazioni nella rotta fino a Genova, dove si concluderà ufficialmente questa vicenda che ha fatto parlare in tutto il mondo.


CONDIVIDI
Articolo precedenteQuota 96, oggi l’atteso sì alla Camera alla riforma PA. Poi il voto
Articolo successivoRiforma pensioni? No, è in arrivo il prelievo 2014 di Renzi e Padoan

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here