avviso-di-chiamata

Ve lo eravate appuntato che da oggi lunedì 21 luglio scatta l’avviso di chiamata a pagamento per i clienti Tim e Vodafone? In caso contrario, ve lo ricordiamo noi: da oggi infatti avviso di chiamata e messaggi di avviso non saranno più gratuiti.

I costi

I clienti di Tim e Vodafone devono pagare per avere accesso ai servizi LoSai ChiamaOra di Tim eRecall e Chiamami di Vodafone. LoSai e ChiamaOra di Tim costano 1,9 euro ogni quattro mesi (circa 6 euro l’anno).

Vodafone invece interviene su Recall e Chiamami con prezzi di 6 centesimi di euro al giorno nel caso di utilizzo del servizio. Con un limite massimo pari a 21,36 euro l’anno.


Ma come funziona? Semplice: in caso di silenzio da parte del cliente, si intende che il servizio resta e quindi va pagato. Se non disattivi i vari Lo Sai e ChiamaOra di Tim oppure Recall e Chiamami di Vodafone, li cominci a pagare.

Se non volete più i servizi di Avviso di Chiamata, dovete disattivarli. Disattivare Avviso di Chiamata è un’operazione che le compagnie telefoniche garantiscono senza alcun costo aggiuntivo.

Disattivare Lo Sai e Chiama Ora di Tim

Le promozioni possono essere attivate o disattivate chiamando gratuitamente il 40920 e seguendo le istruzioni della voce guida. Ciò significa disabilitare sia la ricezione di chiamate prenotate che l’invio, verso i clienti Tim che hanno provato a chiamare, di un SMS di avviso quando si torna contattabili.

Disattivare Chiamami e Recall di Vodafone

Le promozioni possono essere attivate o disattivate contattando il numero gratuito 42070 e seguendo le istruzioni della voce guida, o nell’Area Personale 190 Fai da te del sito VodafoneQui è possibile trovare maggiori dettagli sulla semplice procedura online.


CONDIVIDI
Articolo precedenteTicket sanitario: cambia tutto. Le nuove fasce e le categorie 2014
Articolo successivoRiforma giustizia 2014: processo, prescrizione, Csm e reati

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here