Ormai è praticamente ufficiale: tra poche settimane si saprà tutto del concorso 2014 all’Agenzia delle Entrate. La selezione dovrebbe partire dal prossimo giugno, con la pubblicazione del bando, e tutte le indicazioni utili per l’iscrizione alle prove.

Saranno 1100 i posti messi a bando per l’ente guidato da Attilio Befera, che entreranno in ruolo a partire da quest’anno, fino al 2017 compreso. Dunque, una ristrutturazione profonda dell’Agenzia, che toccherà l’istituto non solo nella sua sede centrale, ma in moltissimi uffici dislocati su tutto il territorio nazionale.

agenzia entrate

 

Qui la pagina del volume per prepararsi all’esame

Molteplici le figure ricercate, dal momento che, da una parte, si proseguirà con le misure anti evasione inaugurate negli ultimi tempi, a fronte di una loro piena entrata in vigore, mentre, dall’altra, potrebbe essere conclusa, nel periodo interessato, la chiacchierata integrazione con Equitalia.

Spesometro, redditometro, anagrafe dei conti correnti, un’informazione sempre più vicina e puntuale per il cittadino richiederanno innesti aggiornati e professionali, per aprire l’era di un fisco “amico”, come nelle intenzioni della dirigenza.

Così, in vista delle prove che saranno svolte, Maggioli Editore propone una guida esaustiva e completa per arrivare preparati ai test del concorso 2014 per le posizioni aperte all’Agenzia delle Entrate.

“Funzionari amminstrativo-tributari nell’Agenzia delle Entrate” è il titolo di un volume che comprende tutte le nozioni necessarie per superare l’esame in arrivo. Diritto tributario, civile, commerciale, amminstrativo, contabilità  e gestione aziendale: il programma d’esame in tutte le sue sfaccettature nel manuale definitivo che chiarirà tutti i dubbi agli aspiranti, e, insieme, consentirà di rimanere aggiornati sulle recentissime evoluzioni normative.

Il testo infatti, oltre a essere un compendio essenziale e approfondito sui codici applicati in fatto di riscossione e di regolamentazione dei tributi, contiene anche le ultimissime specifiche, compresa quella legge sulla delega fiscale che guiderà gli sviluppi del fisco per i prossimi anni.

Con una parte anche su statistica, grafici esplicativi, e gli elementi fondamentali di Scienza delle finanze, la pubblicazione di Maggioli Editore è la soluzione ideale per studiare su un solo volume, aggiornato alle ultime novità e approfondito grazie all’esperienza pluriennale di autori professionisti ed esperti del settore.

 

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteBerlusconi ai servizi sociali: Tribunale di Sorveglianza verso il sì
Articolo successivoTrenitalia risarcimento per studente pendolare

1 COOMENTO

  1. Si sa già se sarà aperto a tutti i laureati o solo quelli in economia e giurisprudenza? grazie

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here