Il 12 marzo 2014, il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente e del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Giuliano Poletti, ha approvato:

–          un decreto legge contenente disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell’occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese;

–          un disegno di legge delega al Governo in materia di riforma degli ammortizzatori sociali, dei servizi per il lavoro e delle politiche attive, di semplificazione delle procedure e degli adempimenti in materia di lavoro, di riordino delle forme contrattuali e di miglioramento della conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di vita.

Il primo è il D.L. 20 marzo 2014, n. 34, che è stato pubblicato in G.U. n. 66 del 20 marzo 2014, il quale è entrato in vigore il 21 marzo 2014.

Il D.L. 34/2014:

–          modifica il contratto a termine;

–          modifica l’apprendistato;

–          modifica l’elenco anagrafico dei lavoratori;

–          smaterializza il Durc;

–          modifica il contratto di solidarietà.

Sul tema, è stato redatto un ebook, a firma dell’esperta Rocchina Staiano, il quale ha la ratio di analizzare le modifiche che il D.L. 20 marzo 2014, n. 34, c.d. Jobs Act, recante “Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell’occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese”, apporta al diritto del lavoro.
Vai al testo del Jobs Act 2014

 

JOBS ACT (D.L. 20 marzo 2014, n. 34)

JOBS ACT (D.L. 20 marzo 2014, n. 34)

Rocchina Staiano, 2014, Fisco e Tasse

La ratio della presente opera è quella di analizzare le modifiche che il d.l. 20 marzo 2014, n. 34 - c.d. Jobs Act - recante “Disposizioni urgenti per favorire il rilancio dell’occupazione e per la semplificazione degli adempimenti a carico delle imprese” - apporta...




CONDIVIDI
Articolo precedenteAvvocati, in Gazzetta ufficiale i nuovi parametri 2014: testo e tabelle
Articolo successivoIl ddl Delrio è legge: come cambiano le Province. Il testo della riforma

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here