Concussione per costrizione e prostituzione minorile.

Questi i reati contestati a Silvio Berlusconi, e per i quali  i giudici della IV Sezione penale del Tribunale di Milano lo hanno condannato a sette anni di carcere e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


1 COMMENTO

  1. è una vera vergogna la giustizia (ingiustizia) italiana. Neanche a chi fa stragi ed uccide vengono dati questi anni, e poi per cosa… Forse ci sarebbero tante cose molto ma molto più importanti da fare, da discutere e mettere in atto e Berlusconi è comunque il miglior leader oltre che l’unic vero Imprenditore.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome