Come ogni anno la rete “brucia” il Miur e prima ancora che nelle aule le commissioni abbiano annunciato ai candidati le tracce il popolo di internet sa già su quali autori e temi si baserà la maturità dell’a.s. 2012/13. Come avevamo anticipato ieri è toccato a Pirandello, assente dal 2003, sarà lui l’autore sul quale gli studenti si cimenteranno per fare l’analisi del testo, nella fattispecie un brano tratto da “I vecchi e i Giovani”.

Il brano in questione è il seguente “Non ti tracciar vie da seguire, figliuolo mio; né abitudini, né doveri; va’, va’, muoviti sempre; scrollati di tratto in tratto d’addosso ogni incrostatura di concetti; cerca il tuo piacere e non temere il giudizio degli altri e neanche il tuo, che puoi stimar giusto oggi e falso domani. […] Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti”.

Qui di seguito qualche link utile per lo svolgimento della prova.


Recensione 

Analisi

 


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here