“Il Pdl senza Silvio? Come un film porno senza sesso”. Esilarante Maurizio Crozza che ieri sera ha aperto la puntata settimanale di Ballarò, su RaiTre, sotto la conduzione di Giovanni Floris.

Tra i bersagli della sua satira, il segretario Pd Guglielmo Epifani: “Avete ammesso la vittoria? Come vi riprendete da questa botta? 16-0 neanche a Nadal è mai riuscito. Ora però non fate il congresso per discutere del cappotto”.

Quindi, Crozza ha analizzato le dichiarazioni degli ultimi giorni in sfera Pd, che hanno attribuito, a seconda della corrente, il risultato positivo ora a Renzi, ora a Letta, ora a Bersani e così via. ““Comunque, meno italiani vanno a votare e più vince il Pd. Epifani – si è rivolto Crozza – dovete lavorare sull’astensione”.

Quindi, si passa al fronte opposto – ma alleato di governo del centrosinistra – il Pdl “ha perso tutti i sindaci dei capoluoghi, ma ha preso un capo scout e un capostazione a Modica. Siete in testa ai sondaggi, ma perdete i centri urbani. Dove fate i sondaggi, sulla Sila?”.

In studio, presente anche l’attrice Sabrina Ferilli, romana doc: “C’erano così poche schede da scrutinare che sono usciti prima i risultati definitivi degli exit poll. Da registrare – ha proseguito il comico sulle elezioni comunali – la clamorosa batosta del MoVimento 5 Stelle in Sicilia, con Casaleggio che sta perdendo capelli a mazzi”.

Chiusura col botto, con l’imitazione del governatore della Lombardia Roberto Maroni.

Guarda il video completo di Maurizio Crozza a Ballarò, 11 giugno 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome