Integrazione

Cécile Kyenge, 48 anni, Pd

Il primo ministro di colore della storia della Repubblica italiana. Cécile Kyenge, 49 anni, madre di due figli, è a tutti gli effetti una cittadina italiana nata in Congo. Specializzata in oculista, nel 2009 è stata eletta consigliere comunale della provincia di Modena con il Partito Democratico. È responsabile per l’Emilia Romagna delle politiche dell’immigrazione del Pd. Impegnata in campagne internazionali sui diritti di cittadinanza, collabora anche con la rivista ComboniFem (Missionarie Comboniane) e con Corriere Immigrazione. Nel febbraio 2013 è stata eletta alla Camera sempre con il Pd.

Priorità

E’ necessario rendere concreta la strada, già più volte auspicata dal Presidente delle Repubblica Giorgio Napolitano, dell’estensione del diritto di cittadinanza ai figli degli immigrati (cosiddetto jus soli). I punti di contatto del neoministro con le competenze richieste al Viminale sono molteplici: occorrerà mediare tra le esigenze burocratiche e di sicurezza del governo e l’attuazione dei diritti impliciti al ministero dell’Immigrazione.


1 COOMENTO

  1. Auguri Signora Ministero dal’integratione.
    Volevo dirvi corragio, come lo sapiamo tutti, la strada non sera facile.
    Per fare bene la suo missione, bisogna chiudere occhi e orrechi.
    Io lo consigli di ricordare sempre dei personi come:
    dal: – Pdt Obamo
    – Nelson Mandela
    – Martin Luter King
    – Barlotelli
    – etc……….

    Corragio siamo dientro di lei , non molare.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here