Ecco i nomi del nuovo Governo, a conduzione PD-PDL, con Letta premier e Alfano vice presidente del Consiglio oltre che al Viminale, la Cancellieri va alla Giustizia, il tecnico Saccomanni all’Economia, la Bonino agli Esteri. Sottosegretario alla Presidenza Filippo Patroni Griffi, che lascia la Funzione Pubblica a Giampiero D’Alia, i rapporti con il Parlamento a Dario Franceschini. Il presidente dell’Istat Enrico Giovannini al Lavoro e il presidente dell’Anci GrazianoDel Rio agli Affari Regionali. La ex olimpionica di colore Josefa Idem alle Pari opportunità e Cecile Kyenge, di origini congolesi, all’Integrazione. Poi Mario Mauro alla Difesa, il “saggio” Gaetano Quagliariello alle Riforme istituzionali, Maurizio Lupi alle Infrastrutture, Flavio Zavonato allo Sviluppo, Nunzia De Gerolamo all’Agricoltura, Andrea Orlandoall’Ambiente, Maria Chiara Carrozza all’Istruzione, Massimo Bray ai Beni culturali, Beatrice Lorenzin alla Salute, CarloTrigilia alla Coesione territoriale. Confermato agli Affari europei Enzo Moavero Milanesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Inserisci il tuo nome