Dopo molte pressioni e a termine del lungo weekend dell’elezione del presidente della Repubblica, che ha visto rimanere al proprio posto Giorgio Napolitano, Beppe Grillo pubblica sul proprio blog i numeri ufficiali delle Quirinarie.

Si tratta della consultazione online che ha portato alla candidatura di Stefano Rodotà, a seguito della doppia rinuncia di Milena Gabanelli e Gino Strada, classificati rispettivamente al primo e secondo posto.

Come annunciato ufficiosamente nei giorni scorsi, i votanti si aggirano sui 50mila che,in possesso dei requisiti – iscrizione al portale precedente a fine 2012 e invio dei documenti digitali d’identità per iscriversi al voto – hanno espresso la propria preferenza. Alle urne telematiche, però, si sono recati 28mila cittadini, decisamente un numero inferiore alle attese, per un esperimento comunque mai realizzato in Italia: scegliere online il candidato alla presidenza della Repubblica.

Ecco, dunque, classifica e conteggio finale delle Quirinarie, per i dieci nomi emersi dopo la consultazione generale della settimana precedente.

I voti espressi sono stati 28.518, così ripartiti:
– Gabanelli Milena Jole: 5.796
– Strada Luigi detto Gino: 4.938
– Rodota’ Stefano: 4.677
– Zagrebelsky Gustavo: 4.335
– Imposimato Ferdinando: 2.476
– Bonino Emma: 2.200
– Caselli Gian Carlo: 1.761
– Prodi Romano: 1.394
– Fo Dario: 941

In conclusione del post di rendicontazione delle Quirinarie, infine, Grillo ripercorre anche i voti ottenuti da Stefano Rodotà nei sei scrutini alla Camera dei deputati: 240, 230, 250, 213, 210, 217 volte. “Il numero dei parlamentari 5 stelle è di 163”, specifica il comico, quasi a voler suggerire che il consenso di Rodotà va ben oltre gli adepti del MoVimento 5 Stelle.

 


CONDIVIDI
Articolo precedenteDl sblocca-debiti: pagamenti imprese, tutti gli emendamenti di oggi
Articolo successivoRiforma lavoro, vademecum del Ministero: i vincoli all’intermittente

3 COMMENTI

  1. MI piacerebbe avere come presidente della repubblica la dott.Milena Gabanelli. Tutti gli altri candidati fanno parte di un sistema corrotto.

  2. Collegato, ma non facebook o social network addicted, dedico il mio tempo libero (poco) ad altro
    e così il mio voto espresso con altri milioni di elettori a febbraio conta meno di 28.518 grillini ??

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here