Il Tar Lazio, accogliendo la richiesta di Codacons, ha deciso di sospendere la procedura concorsuale finalizzata all’assunzione di 855 funzionari dell’Agenzia delle Entrate.

Il concorso dell’8 giugno 2012 aveva destato polemiche per una serie di irregolarità, da cui scaturirono diversi esposti presso le procure. A seguito di questi eventi, il Codacons si è fatto portavoce delle irregolarità denunciate dai furenti partecipanti, chiedendo di fatto la sospensione delle procedure di selezione aperte con il concorso.

Sospensione che il Tar Lazio ha accolto.


Leggi anche:

Concorso Agenzia delle Entrate, il Tar chiede tutti i verbali delle prove

Agenzia delle Entrate, concorso a rischio in tutta Italia

Concorso Agenzia delle Entrate, esce tra le polemiche l’elenco degli ammessi

Guarda il video editoriale del Direttore Concorsi pubblici, la grande menzogna!


CONDIVIDI
Articolo precedenteIrpef: I comuni devono pubblicare le delibere
Articolo successivoElezioni politiche 2013, si vota il 24 febbraio. E Sanremo non slitta più

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here