La Camera, con 281 voti favorevoli, 77 contrari e 180 astenuti, ha votato la questione di fiducia posta dal Governo sull’approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del disegno di legge di conversione, già approvato dalla Camera e modificato dal Senato, del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174, recante disposizioni urgenti in materia di finanza e funzionamento degli enti territoriali, nonché ulteriori disposizioni in favore delle zone terremotate nel maggio 2012. Proroga di termine per l’esercizio di delega legislativa.


CONDIVIDI
Articolo precedenteMediazione incostituzionale: una prima lettura della sentenza della Consulta
Articolo successivoEsuberi statali, arriva la prima sentenza di reintegro nella PA

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here