Il Consiglio dei Ministri è convocato per venerdì 26 ottobre 2012 alle ore 10,00 a Palazzo Chigi per esaminare, tra gli altri, un decreto legge recante “Disposizioni concernenti interventi urgenti in favore della popolazione siriana e dei rifugiati nei Paesi limitrofi, nonché per il sostegno ai processi di pace e di stabilizzazione” e un disegno di legge contenente “Delega al Governo in materia di infrastrutture, trasporti e territorio”.

Di seguito, l’ordine del giorno:

– DECRETO-LEGGE: Disposizioni concernenti interventi urgenti in favore della popolazione siriana e dei rifugiati nei Paesi limitrofi, nonché per il sostegno ai processi di pace e di stabilizzazione (AFFARI ESTERI) – INIZIO ESAME;


– DISEGNO DI LEGGE: Delega al Governo in materia di infrastrutture, trasporti e territorio (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI) – ESAME PRELIMINARE;

N. 2 DISEGNI DI LEGGE (AFFARI ESTERI) – diramati 18.10.2012 – recanti ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi internazionali:

– cooperazione tra Italia ed Afghanistan in materia di prevenzione e contrasto al traffico illecito di stupefacenti, sostanze psicotrope e loro precursori;

– cooperazione culturale, scientifica, tecnologica e nel campo dell’istruzione tra Italia e Cipro;

– DECRETO LEGISLATIVO: Disposizioni integrative e correttive al DLG n. 159 del 2011 recante Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge n. 136 del 2010 (INTERNO – GIUSTIZIA);

– DECRETO LEGISLATIVO: Modifiche al DLG n. 191 del 2010 recante attuazione delle direttive 2008/57/CE e 2009/131/CE relative all’interoperabilità del sistema ferroviario comunitario (AFFARI EUROPEI – INFRASTRUTTURE E TRASPORTI) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante disciplina delle attività del Ministero della difesa in materia di lavori, servizi e forniture, a norma dell’articolo 196 del DLG n. 163 del 2006 (DIFESA);

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento concernente la parità di accesso agli organi di amministrazione e di controllo nelle società costituite in Italia, controllate da pubbliche amministrazioni, a norma dell’articolo 2359, commi primo e secondo, del Codice civile, non quotate in mercati regolamentati, a norma dell’articolo 3, comma 2, della legge n. 120 del 2011 (ECONOMIA – LAVORO);

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento per l’adozione delle misure di armonizzazione dei requisiti di accesso al sistema pensionistico, tenendo conto delle peculiarità ed esigenze dei settori di attività, nonché dei rispettivi ordinamenti, a norma dell’articolo 24, comma 18 del decreto-legge n. 201 del 2011 (LAVORO) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante disciplina dell’utilizzo di combustibili solidi secondari (CSS), in parziale sostituzione di combustibili fossili tradizionali, in cementifici soggetti al regime dell’autorizzazione integrata ambientale, a norma dell’articolo 214, comma 11, del DLG n. 152 del 2006 (AMBIENTE) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante nuovo statuto dell’Aero Club d’Italia e nuovo statuto degli Aero Club locali federati (INFRASTRUTTURE E TRASPORTI) – ESAME PRELIMINARE;

– LEGGI REGIONALI;

– VARIE ED EVENTUALI.


CONDIVIDI
Articolo precedenteMedici, stop sgambetti in sala operatoria: è abuso d’ufficio
Articolo successivoMediazione e mediatori: questione di saggezza (e di autorevolezza!)

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here