Sabato 6 ottobre si sono aperte ufficialmente le iscrizioni, rigorosamente on line, al concorso a cattedre indetto dal ministro dell’Istruzione Profumo, le iscrizioni rimarranno aperte fino a mercoledì 7 novembre entro e non oltre le ore 14, che sarà anche l’ultima data utile per acquisire eventuali titoli. Dunque tutti coloro che sono in possesso dei requisiti  previsti dallart. 2 del bando di concorso (DDG n. 82 del 24 settembre 2012) potranno iscriversi ed aspirare ad uno degli 11.542 posti messi a disposizione dal Ministero.

Il Ministero ha chiarito, successivamente all’apertura delle iscrizioni, che i titoli valutabili ai sensi degli articoli 3 e 12 del bando ufficiale di concorso saranno richiesti successivamente; la data infatti è ancora da fissare e verrà comunicata solo più avanti, fermo restando che i titoli presentabili sono quelli conseguiti entro e non oltre la data di scadenza del termine di presentazione della domanda.

Le modalità da espletare per l’iscrizione on line si devono effettuare sul sito del Miur, www.istruzione.it, qui i candidati dovranno cliccare la voce “istanze on line” e dovranno inserire un username e password di cui, se non ne sono già in possesso, dovranno provvedersi con la registrazione. La registrazione è condizione necessaria perché il procedimento di iscrizione al concorso abbia il via; una volta che il candidato si registra, infatti, può intraprendere il percorso di iscrizione che viene guidata per ogni fase a livello telematico con delle indicazioni esemplificative.


Per quanti si trovassero in difficoltà con la dicitura recapito all’interno della domanda di iscrizione, anticipiamo che per recapito si intende semplicemente il luogo fisico verso il quale inviare le comunicazioni concorsuali, è un espediente puramente pratico ed organizzativo che non ha alcuna rilevanza ufficiale o che non inficia minimamente la scelta di una classe concorsuale e la regione nella quale si intende sostenere il concorso. Sono rimaste inalterate, dunque, le indicazioni previste dal bando per cui è necessario indicare la residenza e, soprattutto, questa non è vincolante in nessun caso e per nessuna scelta che il candidato compie.

Bisogna ricordare inoltre come  l’enorme numero di partecipanti atteso, dovrebbero essere almeno 160.000 i candidati al test preselettivo, e la ristrettezza dei tempi per adempiere alle operazioni burocratiche, impongono un coinvolgimento diretto delle scuole, che a loro volta potranno avvalersi di referenti provinciali e regionali, opportunamente individuati dai rispettivi Direttori Regionali, quali referenti dei nuclei di supporto alle scuole. Qui si possono rivolgere i candidati che incontrassero problemi o avessero dubbi nella compilazione dell’istanza.

 


7 COMMENTI

  1. […] Profumo sta per chiudersi, mancano gli ultimi nove giorni infatti per presentare la domanda on – line e beneficiare così della proroga che consente di modificarla fino al 21 novembre, entro le ore […]

  2. […] la domanda on line, all’ interno del sito http://www.istruzione.it, al link facente riferimento a “istanze on line”, con la sezione “altri titoli” dove è possibile inserire quei titoli supplementari conseguiti […]

  3. Ho fatto l’istanza on line per il concorso scuola 2012 ma non ho ricevuto nessuna e mail di conferma.Come posso sapere se è andata a buon fine o no?Non so a chi rivolgermi se qualcuno mi potesse aiutare…grazie in anticipo.

  4. […] Visto che il ministero non è in grado di aiutare i candidati del concorso che esso stesso ha decretato, in soccorso di quanti abbiano riscontrato difficoltà a convertire i propri voti in centodecimi vi offriamo una comoda, semplice e gratuita applicazione che vi consente di calcolare in un attimo il quoziente del vostro voto in centodecimi. Qui di seguito puoi calcolare il tuo voto ed essere così certa/o di compilare perfettamente la domanda di iscrizione on – line. […]

  5. Per favore, vorrei far parte della commissione esaminatrice del concorso a cattedre, ma non trovo la modulistica e il bando.
    Sono insegnante di educazione fisica a tempo indeterminato dal 1983.
    Grazie per la collaborazione attendo notizie via e -mail.

  6. Buongiorno
    vorrei per cortesia una conferma per quanto riguarda una delle condizioni della normativa per partecipare al concorso. E’ vero che sono esclusi i cittadini non-UE? Io sono laureata in Lingue qui in Italia e vi risiedo da 18 anni, ma non posso accedere ad un concorso pubblico… ! p.s. La cittadinanza la sto aspettando, ma chi sa se e quando la concedono.
    Grazie, Aurora.

  7. Per favore, come faccio per iscrivermi al concorso per insegnanti. Io desidero insegnare inglese nelle scuole elementari. Mi potrete mandare un e-mail. Sono un pò confusa. Grazie
    Patrizia Cattaneo

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here