Il Presidente del Consiglio Mario Monti ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Alla luce delle polemiche di stampa originate da un’ipotesi di riforma delle sezioni disciplinari degli organi di autogoverno della magistratura confermo al Sottosegretario Antonio Catricalà la mia piena fiducia, ritenendo corretta la sua gestione del dossier. E’ chiaro infatti che deve esistere una fase di studio e riflessione prima che il Presidente del Consiglio assuma la propria determinazione politica. Su questo, così come sulle altre materie, il Sottosegretario Catricalà mi ha riferito tempestivamente e quando gli ho comunicato il mio orientamento lo ha immediatamente recepito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


SCRIVI UN COMMENTO

Scrivi il tuo commento!
Inserisci il tuo nome