Angela Merkel ha accettato “volentieri” l’invito del Premier italiano Mario Monti al summit che si terrà a Roma a giugno, in data ancora da definirsi, prima del vertice Ue previsto per la fine del prossimo mese.

Tale pre-vertice italiano vede il progressivo ampliamento della partecipazione dei leader nazionali alle decisioni di maggiore rilievo per l’Unione europea. Dagli ormai passati bilaterali Merkel-Sarkozy si era arrivati, grazie al recupero della credibilità internazionale dell’Italia, ai trilaterali Merkel-Sarkozy-Monti. Il nuovo ospite che Monti ha tenuto ad invitare è il Premier del Partito Popolare Mariano Rajoy, che porta la Spagna a sedere al consesso delle quattro maggiori economie europee.

La vera novità, non scontata, è stata la positiva accoglienza di Angela Merkel alla partecipazione della Spagna al quadrilaterale, mentre il nuovo asse “pro-crescita” che si va delineando è quello tra Monti, lo stesso Rajoy ed il neopresidente socialista francese François Hollande.


 


CONDIVIDI
Articolo precedenteScorporo SNAM da ENI: varato Dpcm
Articolo successivoRitardi nei pagamenti

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here