E’ proseguito oggi alla Camera dei Deputati l’esame del disegno di legge, già approvato dal Senato, di conversione del decreto-legge 24 marzo 2012, n. 29, cosiddetto decreto “commissioni bancarie”, concernente disposizioni urgenti recanti integrazioni al decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, e al decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 (C. 5178).

Il Ministro per i rapporti con il Parlamento Dino Piero Giarda ha posto, a nome del Governo, la questione di fiducia sull’approvazione, senza emendamenti ed articoli aggiuntivi, dell’articolo unico del provvedimento nel testo della Commissione, identico a quello approvato dal Senato.

La fiducia sarà votata nella seduta di domani.


Qui il testo della relazione delle Commissioni


CONDIVIDI
Articolo precedenteCartella esattoriale notificata tramite posta: inesistente, dunque, non sanabile
Articolo successivoUffici Giudici di Pace da chiudere: lo schema del d.lgs. all’esame della Camera

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here