Il Consiglio dei Ministri è convocato lunedì 30 aprile 2012 alle ore 15,00 a Palazzo Chigi per l’esame del seguente ordine del giorno:

– PROVVEDIMENTO normativo per il riordino della Protezione civile (PRESIDENZA);

– DECRETO LEGISLATIVO: Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione Trentino-Alto Adige recanti modifiche e integrazioni all’articolo 14 del DPR n. 426 del 1984, in materia di dotazione organica dei Consiglieri di Stato (PRESIDENZA – AFFARI REGIONALI);


ESAME PRELIMINARE DI N. 2 DECRETI LEGISLATIVI (AFFARI EUROPEI – MINISTERI DI SETTORE) recanti attuazione delle seguenti direttive:

– 2010/60/UE recante deroghe per la commercializzazione delle miscele di sementi di piante foraggere destinate a essere utilizzate per la preservazione dell’ambiente naturale;

– 2010/78/UE che modifica le direttive 98/26/CE, 2002/87/CE, 2003/6/CE, 2003/41/CE, 2003/71/CE, 2004/39/CE, 2004/109/CE, 2005/60/CE, 2006/48/CE, 2006/49/CE e 2009/65/CE, per quanto riguarda i poteri dell’Autorità bancaria europea, dell’Autorità europea delle assicurazioni e delle pensioni aziendali e professionali e dell’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati;

– DECRETO LEGISLATIVO: Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo n. 59 del 2010, recante attuazione della direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno (AFFARI EUROPEI – SVILUPPO ECONOMICO – GIUSTIZIA) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante unificazione del Fondo antimafia e del Fondo antiracket ed usura nel “Fondo di rotazione per la solidarietà alle vittime dei reati di tipo mafioso, delle richieste estorsive e dell’usura”, a norma dell’articolo 2, comma 6-sexies, del decreto-legge n. 225 del 2010, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 10 del 2011 (INTERNO) – ESAME PRELIMINARE;

– DECRETO PRESIDENZIALE: Regolamento recante modifiche ed integrazioni al DPR n. 150 del 2002, concernente norme per l’applicazione del DLG n. 251 del 1999, sulla disciplina dei titoli e dei marchi di identificazione dei metalli preziosi (SVILUPPO ECONOMICO) – ESAME PRELIMINARE;

– LEGGI REGIONALI;

– VARIE ED EVENTUALI.


CONDIVIDI
Articolo precedenteLa crisi c’è ma i contributi a pioggia pure…un vizietto insanabile
Articolo successivoAdempimenti fiscali, la Camera fa chiarezza

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here