Seduta flash del Consiglio dei Ministri, in prima serata, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente del Consiglio, Mario Monti.

All’inizio dei lavori, il Presidente del Consiglio ha informato che sottoporrà al Presidente della Repubblica la nomina a Ministro senza portafoglio del prof. Filippo Patroni Griffi, al quale sarà conferito l’incarico per la pubblica amministrazione e per la semplificazione.

Il Presidente Monti ha poi proposto al Consiglio dei Ministri la nomina dei Sottosegretari di Stato. Rispetto al precedente Esecutivo il numero complessivo dei Sottosegretari diminuisce da 40 a 28, di cui 4 presso la Presidenza del Consiglio.


Il Consiglio ha condiviso la scelta del Presidente, che verrà formalizzata con decreto del Presidente della Repubblica.

Tenuto poi conto dell’imminente scadenza di alcune leggi regionali, il Consiglio le ha esaminate ai sensi dell’art.127 della Costituzione.


CONDIVIDI
Articolo precedentePec e Imprese: indietro tutta!
Articolo successivoGoverno Monti, i nomi dei Sottosegretari di Stato ed il successore di Brunetta: Patroni Griffi

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here