Qui il testo integrale della sentenza del Tribunale di Palermo, terza sezione civile, del 10 settembre 2011, sulla strage di Ustica. Per un primo commento, si segnala l’articolo di Antonio Verrilli.


CONDIVIDI
Articolo precedenteLa Cina pronta a “colonizzare” l’Italia?
Articolo successivoVerso la Manovra ter?

3 COMMENTI

  1. caro colani sicuramente sono in tanti che la pensano come te, ma se tu fossi coinvolto in qusta vicenda cosi’ come lo sono io, ke avevo 9 mesi e su quell’aereo ho perso mio padre, quindi non lo ho mai conosciuto, sicuramente avresti altri obbiettivi in testa, in primis capire e sapere chi e perche’ ha provocato la morte di tuo padre e di tanti altri innoccenti

  2. Il nostro paese ha mille problemi oggi perchè è governato, da sempre, da una banda di camorristi, che anzichè pensare all’interesse dei Cittadini Italiani, i veri padroni del paese, considerano l’Italia loro esclusiva Proprietà e la governano di conseguenza. Per questo ci sono state Ustica, Bologna, Pzza Fontana, il Caso Mattei, il Caso Moro etc etc.

    Risolvere i Misteri delle Stragi italiane, vuol dire sbugiardare questa Casta di Oligarchi, che impedisce l’instaurarsi nel nostro paese di una vera Democrazia, vedasi i Giovanardi, i Misiti, etc

    Vuol dire insegnare ai nostri Figli ad aprire gli occhi, nel tentativo di crearsi un paese dove vivere migliore di quello che siamo in grado di lasciargli ora…

    Libero (di nome e di fatto)

  3. Leggi Oggi quel che è accaduto il secolo scorso. Ma a chi vuoi che interessi la verità su Ustica? e poi siamo certi che sia la più vera? a noi che siamo presi da mille problemi reali Ustica ci sembra cosi lontana che neppure riusciamo a scorgerla.

SCRIVI UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here